Questo sito contribuisce alla audience di

Questa volta tocca alla Chiappini !!!

&#nbsp; ''SE IL NAPOLI VA IN SERIE A FARO' COME LA FERILLI: MI SPOGLIO IN PIAZZA DAVANTI A TUTTI''

Dopo
Sabrina Ferilli
per lo scudetto della Roma e
Luisa Corna per
l’Inter (con delusione dei tifosi per il mancato show,oltre che per il
mancato scudetto), ora è il momento di Barbara Chiappini, che per
motivare tifosi e giocatori del Napoli promette un suo strip in piazza in caso di promozione in serie A.

Visto le difficolta che sta attraversando la squadra partenopea,
Barbara Chiappini ha pensato bene di ricorrere a tutta la sua
bellezza per mantenere
viva la voglia di vincere dei giocatori della sua squadra del cuore. Oltretutto la bella tifosa ha sempre portato fortuna al Napoli, che già in passato
ottenne la promozione in serie A, proprio grazie ad una sua promessa.

Mi sa che questa volta l’impresa sara’ difficile e non bastera’ neanche un intervento di San Gennaro,
patrono della cittadina partenopea, e i tifosi del Napoli, 
la Chiappini non la vedranno mai come mamma l’ha fatta, se non nel suo calendario

Una piccola curiosita’ sulla mascotte del Napoli, rappresentata
da un “ciucciariello”: Agli inizi della sua storia, il Napoli Calcio, poco prima che venisse dall’inghilterra, per allenarlo, il tecnico Mr Garbutt, che
pare collezionasse un certo numero di sconfitte. E  da
questo i tifosia
zzurri  parlando della loro squadra dicevano: pare o ciuccio e fichella 99 chiaje e na coda fracita.

Tale detto sta a definire qualcuno o qualcosa di veramente malandato. E pare che il Napoli a quei tempi, non si discostasse molto da quello attuale. Da qui il simbolo del ciuccio (asino) che da qualche anno si cerca di ripudiare con piu‘ nobili emblemi.(Stemma borbonico, N napoleonica).

da Corsera del 10 gennaio

 

Le categorie della guida