Questo sito contribuisce alla audience di

O' puparuolo mbuttunato

Una poesia in vernacolo di:

Silvana
de Luca
e’ nata a Napoli, ha due figlie, una laurea in lingue, ed e’
funzionario di ente pubblico.

 Nel 1999 pubblica un suo libro di poesie  e vince anche un
premio

il premio Pannunzio, a Torino.
“…non un vuoto pensiero”
e’ una raccolta di poesie tristi ed allegre,
romantiche ed ironiche, utilizzando un linguaggio semplice.

Recentemente Silvana si e’ accostata alla poesia in vernacolo, e le sue
composizioni sono state molto apprezzate.

Avendo partecipato alle cene da lei piu’ volte organizzate, coinvolgendo gli
amici della mailing list
Napoletanita
e tante altre ancora, gente
allegra, viva, colorata e cosi’ diversa accomunate dall’unico contatto comune:

Silvana e’ la sua amicizia posso, cosi testimoniare che e’
un’eccellentissimo Anfitrione, e la sua casa è sempre aperta agli amici

 


o’ puparuolo mbuttunato

 

M’hanno dato

‘nu compito ingrato:

in rima o col verso baciato

‘e ve fa’ ‘o puparuolo ‘mbuttunato.

E comme faccio a parla’ du’ culore

si nun riesco a cuntarve ‘o sapore

si nu faccio senti’ chist’addore?

M’hanno ditto:

“Tu si’ ‘na poetessa,

che ‘nce vo’ a parla’ do’ suffritto

o de comme se magna ‘a purpessa?”

E comme faccio a canta’ ’sti ‘ddelizie

si nun pozzo levarme lo sfizio

de magna’ sott’ ‘o naso e’ vossia

tutto quanto ’stu benededdio?

Silvana De Luca

Le categorie della guida