Questo sito contribuisce alla audience di

Le Monografie d'Italia: Avellino e la sua provincia

La bellissima pubblicazione edita da Clementi Editore, nella collana "Le Monografie d'Italia" al costo di €3.50. Una iniziativa nata in collaborazione con la Provincia di Avellino, alla scoperta della Verde Irpinia, territorio ricco di storia, tradizioni, cultura e cose buone.

Il
libro che avete tra le mani è il risultato di tanti incontri -talvolta casuali,
talvolta inseguiti-, di tanta programmazione, di tanta testardaggine. E’ infatti
da più di un anno che l‘Assessorato ai Beni Culturali sta riflettendo
concretamente sulla necessità di strutturare un programma di azioni concrete,
efficaci e durevoli per la promozione di un patrimonio irpino che noi stessi
scopriamo ogni giorno più ricco e interessante. Questo libro è certamente,
almeno nelle nostre intenzioni, tutto questo: concreto, perché lo si è
realizzato nei tempi e nei modi previsti, efficace, poiché raggiungerà,
attraverso la rivista Viaggia
l’Italia
che lo distribuisce, un pubblico vastissimo, disseminato in
tutta la Penisola e predisposto al viaggio ed alla sperimentazione di
nuovi percorsi turistici, durevole, poiché ci aspettiamo che possa circolare per
molto tempo nel nostro territorio, costituendo uno strumento di conoscenza e di
‘uso’ dell’irpinia delle meraviglieche vogliamo promuovere.

Concretezza, dunque: è progetto politico e culturale, rivolto a
sfruttare opportunità di finanziamento, quali quelle che ci vengono dal Piano
Operativo Regionale, ma anche e soprattutto a stimolare l’intrapresa e la
fantasia degli irpini. Il nostro progetto consiste, in definitiva, nella
creazione di una serie di strutture permanenti (una rete museale, un’agenzia per
il Marketing Culturale, una serie di itinerari culturali assistiti da un
controllo di qualità) che possano rendere più facile e sicuro l investimento in
attività lavorative legate al turismo. Inoltre, il progetto include l’iniziativa
Tutti i tesori dell’irpinia’, che prevede la divulgazione, a mezzo del
turismo scolastico, della conoscenza e della fruizione dell’intero patrimonio
culturale irpino
, anche di quello minore. Porteremo gli alunni di tutte le
scuole d’Irpinia a conoscere l’eredità che dovranno a loro volta
trasmettere ai loro figli e nipoti e successivamente proporremo un viaggio in
Irpina a tutte le scuole d’Italia, perché siamo assolutamente convinti della
bontà dell’offerta turistica irpina, un virtuoso intreccio di natura, arte,
benessere e curiosità, quell’Effetto Irpinia’, che vorremmo scatenare, in
tutti,dovunque.

Assessore al Patrimonio Culturale della Provincia di Avellino

Rag. Francesco Lo Conte

€

Le categorie della guida