Questo sito contribuisce alla audience di

Una serata con gli amici di Piazzana

Il bello delle community virtuali, e' il riscontro nel reale. Con gli amici di piazzanapoli lo facciamo da almeno sette anni: l'occasione è stata il "ritorno" di Oriente , da Varese a Napoli

Son piu’ o meno…. le 19 e 45 quando sbarco in Napoli in via del parco Margherita n. 34…..
vicino al cancello c’e’ un tipo con un ingessato scuro... che sta scrutando i citofoni …
mi guarda e fa:
- ….tu sei …angie?
gli rispondo di sì e gli chiedo se lui e’ per caso Guido...
non poteva essere che lui :-) ci stringiamo la mano, e’ la prima volta che ci incontriamo

La magistrata dopo un po di minuti arriva in splendida forma insieme ad Eliana (detto tra di noi la più simpatica delle amiche, dopo me ed
Elena ovviamente):-)
Saliamo su, e’ c’e’ gia’ un po’ di gente che gira per casa, tra cui “Calamity Jane” che cerca di circuire, l’aitante cugino della nostra Oriente,
poco dopo di noi, me e Guido, arrivano non mi ricordo però se erano gia’ la’, tra falanghine del taburno e ferrari, me so venuti i vuoti di
memoria, Il masto con la masta e a distanza di un quarto d’ora Mimmo Pennone Magalli Responsabile dell’ufficio comunicazione della Regione Campania, e’ gia’ da quando c’e’ lui, il sito ha fatto un salto di qualita’ :-), in compagnia della sua signora.
La serata si comincia a riscaldare, mentre io ed Elena, che non ci vediamo da un bel po’ stiamo a spettegolare dall’altra parte e ad osservare i look dei partecipanti alla festa dalla nostra gippa.
Una domanda sorge spontanea:
il tipo allampados con una camicia bianca che fuoriesce dai jeans, stile gelataio, s’e’ fatto la lampada? Usa il mascara? l’eyeliner?
e’ una incognita, chiediamo il parere di Guido che al contrario del folkloristico giuvinotto, veste ingessato, ed ha la nostra stessa impressione.
Si aprono le danze:
e ci immergiamo con la capa dentro le teglie di parmigiana, slurpete, na libidine varie pizze rustiche compresa una divina pizza di scarole.
Nel frattempo gli invitati continuano ad arrivare. Arriva il Verdino con la Verdina e Sasa’ Il gruppetto di piazzanapoli, tranne Mimmo Pennone Magalli e Verdino che stanno a parlare sempre di lavoro, si ci sistema in un angolo e commenta come si fa ad ogni festa che si rispetta, i personaggi della festa
Innocenti ed innoqui commenti agrodolci che suscitano l’ilarità del nostro Guido, che deve far attenzione a non ridere troppo, altrimenti gli si si sgancia la dentiera :-)
Arriva la Telefonata di Enrico dal Canada, il quale ci promette di venirci a trovare, telefona anche il nostro Harvi da New York
Chiamiamo a quei loschi figuri di Mata e Sergio:-)
Insomma e’ bello sapere, che la rete unisce un bel gruppetto di amici.
Daltronde giro sempre nei meandri della rete, ma sono poche le liste che rimangono un saldo punto nella mia vita telematica, una di questa e piazzanapoli, in una serata come questa non mi va neanche di pensare ad i miei guai, e mi fa bene stare insieme a persone simpatiche e che apprezzano la mia compagnia :-)
Nel frattempo io e sasa’ paparazziamo…..
Mimmo ‘ immortalato beato tra le donne, il verdino mentre si scatena nelle danze con la verdina.
Pino comodamente accovacciato sulla sua amaca ci guarda sorniona :-)
Intavoliamo una discussione sul quoting:
ah dimenticavo di dirvi
Ho creato un mostro nella persona di Sergio Calciano :-)
Arrivano i dolci 2 megababba’ alla frutta ed una caprese accompagnati da un buon passito di pantelleria.….
man mano ci si accomoda e si formano vari gruppetti di discussione, noi di piazzanapoli siamo sempre la, pare che gli argomenti non
finiscono mai, embe’ succede sempre cosi’ in un confronto reale.
Man mano gli invitati finiscono per lasciare la festa.
Rimaniamo io, Oriente e Mino a raccattare bicchieri.
Oriente quando si vede tutti quegli avanzi, si sente male, per il suo piccolo stomaco tutta quella roba non bastera’ neanche per due mesi,
ed afferma decisa:
- Domani butto tutto !!!!
Io la guardo come una aliena….
cosi’….stamattina dopo che pino c’ha fatto la sveglia intorno alle sei l’aiuto a sistemare gli avanzi…..
diciamo che mezzo catering della capozzi e’ giunto felicemente a destinazione a casa mia io qui ho una tribu’ di barbari :-)
L’idea, ora che il nostro caro magistrato e’ finalmente tra noi, e viste le ultime vicissitudini, non felici per tutti noi, e’ inevitabile ognuno di noi ha la sua vita, che a volte non e’ delle facili e vivibili, ma tutto si supera con l’aiuto di amici come quelli di piazzanapoli, nsomma raga’ preparatevi :-)
siamo un duetto formidabile:
Oriente mette a disposizione la casa e io lo spignattamento
alla prossima con una serata solo per i piazzani !!!!
Non mancate !!!!

Le categorie della guida