Questo sito contribuisce alla audience di

Ulixes - In giro per i campi flegrei

Biagio Sol, e' una conoscenza di rete, cercavo delle informazioni sulla zona flegrea e cosi' son sbarcata, mai nome fu piu' azzeccato, su Ulixes il suo sito che ha come obiettivo principale, quello di rivalutare e far conoscere al mondo il territorio flegreo.

La mia conoscenza con Biagio Sol,    avviene per caso in rete, cercavo info sulla zona flegrea, e cosi mi sono imbattuta in Ulixes , le sue pagine,  che prendono il nome dall’omonima associazione da lui fondata nel 1998 . Un’idea risoluta ed ambiziosa:  la valorizzazione dei  Campi Flegrei,  per  ridare a questa  singolare area,   l’adeguato riconoscimento e collocazione nei circuiti internazionali del turismo,  per  far conoscere la sua storia,  la cultura e le bellezze paesaggistiche che tanti, magari ignorano.

Il sogno ha breve durata, i soci non credono all’iniziativa, e cosi’  Biagio, non si perde d’animo, chiude la società che nel frattempo e’ diventata una s.r.l, e con grande dispendio di energie soprattutto economiche, ne rileva la struttura ed e’ cosi’ che appena nel 2005  “rinasce” Ulixes

In Italia, ed in particolar modo nel mezzogiorno, esistono risorse naturali, ambientali, storiche e culturali che da sole potrebbero,  se sfruttate a congruamente, creare indotti economici alternativi alle zone industriali. Purtroppo sono poche e sempre le stesse,  le località che riescono ad accogliere la grande affluenza di persone, con rischi concreti di provocare un surplus turistico per chi non è adeguatamente attrezzato.
Ulixes ha creato itinerari alternativi, o quantomeno allargato la base di quelli già esistenti,  divulgandoli  grazie alla rete  Internet. Ha investito  risorse proprie, lanciando un messaggio significativo agli enti pubblici e tentando di coinvolgerli in tale iniziativa.
Con questi percorsi  si è voluto offrire anche un input commerciale e di marketing avanzato all’imprenditoria locale stimolandola a seguire le innovazioni tecnologiche ed i nuovi sistemi di comunicazione.
In poco tempoUlixes è divenuto sinonimo di Campi Flegrei, trasformandosi in un punto di riferimento concreto per scuole di ogni ordine e grado, associazioni culturali, pro-loco, singoli utenti, agenzie turistiche, tour operators e siti web.
Questo importante traguardo è stato raggiunto grazie all’impegno di amici e collaboratori che hanno offerto la loro collaborazione e disponibilità   per la  di realizzazione di un progetto valido e propizio per la collettività.
Biagio,  classe 53, è nasce a Napoli, si diploma perito nucleare all’Istituto Righi, subito dopo si iscrive alla facoltà di Fisica che frequenta  per due anni, e che abbandona in seguito al referendum che abroga l’energia nucleare,  mi  dice scherzando : - prima ancora di laurearmi già ero disoccupato -   vincitore di un concorso nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali   si trasferisce ad Imperia dove  rimane dal  1978 al 1982   iscrivendosi alla facolta’ di Scienze a Genova, che abbandona dopo 2 anni. per far ritorno a  Napoli.

E’ l’esperienza lavorativa ad Imperia all’Archivio di Stato che lo fa appassionare all’antichistica in generale, e,  ritornando nei luoghi in cui era nato,  anche se  finisce per occuparsi di Archeologia, racconta: -  ho  fatto di tutto per rivalutare questo territorio che secondo me è unico al mondo.

E sicuramente non sbaglia, visto che con la passione per la sua terra, ha fatto scoprire anche a me posti veramente incredibili unici al mondo che si affiancano alle zone turistiche del territorio campano più conosciute, come la costiera sorrentina ed amalfitana, capri ed ischia.

Ulixes  nasce nel 1998,  e  non è un semplice sito, ma grazie alla sua voglia di comunicazione, conoscenza ed interazione riesce creare  una struttura di collaboratori coinvolgendoli in prima persona e che si sono prodigati gratuitamente sposando appieno l’iniziativa.  

Esistono altri due siti collegati al Progetto Ulixes e che  sono specializzati nel settore
www.baiasommersa.it e  www.minicrociere.net.

E grazie a www.minicrociere.net, che scopriamo di avere un amicizia in comune quella di Roberto Fluss e del Capitano Michele Russo rispettivamente armatore e comandante della motonave marine club che da anni sostengono l’importante manifestazione della Festa della primavera,  organizzata da  Cecilia Coppola  e la Cyprea.

Dal 1982  è in servizio presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Napoli e Caserta.

È componente del G.AR.SUB - Gruppo Archeologico Subacqueo - del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

Le categorie della guida