Questo sito contribuisce alla audience di

Incontro con operatori socio culturali in penisola sorrentina

L'associazione culturale Cypraea e Rosario Fiorentino, assessore alle politiche giovanili del comune di sorrento, incontreranno il 15 settembre uan delegazione internzionale di giovani operatori socio culturali, previsto un meeting e proiezioni audiovisive al chiostro di san Francesco di Sorrento.

Incontro con Giovani operatori socio culturali in penisola sorrentina

L’associazione Culturale Cypraea e l’Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Sorrento con il patrocino del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e dell’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania organizzano un Incontro con Giovani operatori socio – culturali provenienti dall’Austria, dalla Finlandia, dalla Germania, da Malta, dal Messico, dalla Spagna, dalla Serbia, dalla Russia, dall’Ucraina e dall’Ungheria. La delegazione dei 32 giovani è stata accolta a Napoli presso il Centro Italiano diretto da Gabriele Aprea dove studiano lingua italiana e partecipano a corsi di cucina, storia locale, musica ed artigianato artistico campano.
Nella città partenopea ha incontrato 20 Associazioni giovanili della Campania tra le quali la Cypraea e il Forum dei Giovani di Sorrento che li hanno poi invitati a Sorrento per rendere più solidi i rapporti e le future programmazioni. Il 15 settembre infatti, verranno ricevuti dal sindaco di Sorrento Marco Fiorentino, dalla presidente della Cypraea Cecilia Coppola e dall’assessore alle Politiche giovanili Rosario Fiorentino insieme al dottor Giuseppe Omodei responsabile presso l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania del progetto degli Scambi Giovanili.
La giornata sorrentina prevede la visita all’Istituto Statale d’Arte “ F.Grandi ” dove verrà loro illustrato la tecnica della tarsia, preziosa eredità della tradizione artigianale della penisola e ammireranno la Mostra dell’intarsio opera degli stessi alunni della storica Scuola attivata il 5 aprile 1885 con un corso serale di disegno, intarsio ed ebanisteria, tenuto nell’ex convento dei Teatini, in Piazza Sant’Antonino. Inoltre nella sala del Convento di San Francesco, grazie alla disponibilità del Priore Padre Giovanni, verrà proietto il video” la terra delle sirene” girato dai famosi fotografi subacquei Enrico e Maria Rosaria Gargiulo che illustreranno la ricchezza dei fondali del mare di Sorrento, di Capri e di Massalubrense. “La tutela del patrimonio del mare – afferma Cecilia Coppola - è uno dei principali momenti della nostra associazione che ha l’orgoglio di raccogliere la testimonianza dell’interesse di migliaia di giovani di tantissime nazioni del mondo che si adoperano a sensibilizzare i governi a garantire la salvaguardia dell’ambiente. Noi non dobbiamo mai dimenticare che il mare di Sorrento è un mondo azzurro da difendere e far vivere.” L’Assessore Rosario Fiorentino ha ribadito che è necessaria tenere sempre sveglia l’attenzione dei cittadini verso un patrimonio naturale, fonte di vita e di economia, storicamente conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo e l’incontro con i rappresentanti giovanili stranieri certamente porrà solide basi per una collaborazione internazionale. Scarica il bando di concorso

Le categorie della guida