Questo sito contribuisce alla audience di

Premio Massimo Troisi 2009

Il premio e' giunto alla sua quattordicesima edizione. Nato nel 96 come gara tra autori di cortometraggi, suddivisa in 2 categorie (professionisti ed esordienti) , si è poi estesa progressivamente in altri campi sempre in ambito comico (miglior scritto, migliore attore), dal 2003 il concorso ha aperto uno spazio dedicato ai lavori scolastici.

XIV EDIZIONE del PREMIO MASSIMO TROISI 2009
SEZIONE MIGLIORE SCRITTURA COMICA
(Racconti comici – Atti unici di teatro comico – Monologhi o sketch di cabaret)

BANDO
1. L’Istituzione Comunale “Premio Massimo Troisi” del Comune di San Giorgio a Cremano (NA) bandisce la XIV Edizione del Premio Massimo Troisi.
2. Il Premio avrà luogo dal giorno 29 giugno al giorno 5 luglio 2009.
3. Il Premio Massimo Troisi è dedicato a opere di genere comico realizzate da autori italiani e stranieri
4. Il presente Bando è relativo alla sezione riservata alla “Migliore scrittura comica” in lingua italiana, scritta da uno o più autori di genere comico, e si propone, in collaborazione con la Casa Editrice Comix, di scoprire e promuovere testi che contribuiscano al rinnovamento espressivo dell’arte di far ridere.
5. Sono ammesse al concorso opere originali e inedite di genere comico in lingua italiana elaborate da uno o più autori i cui diritti siano di piena ed esclusiva titolarità del/degli autore/i all’atto dell’invio al concorso.
6. Non sono ammesse al concorso:
a) le opere che non rispondono ai requisiti di cui al presente bando;
b) le rielaborazioni di opere già pubblicate o rappresentate a livello nazionale.
c) le opere che abbiano già partecipato a precedenti edizioni del Premio Massimo Troisi, anche se successivamente rielaborate.
7. Tutti i testi presentati devono essere stampati o dattiloscritti su foglio A4; la loro lunghezza deve essere di minimo 10 (dieci) e massimo 30 (trenta) pagine contenenti non meno di 30 righi di circa 60 battute ciascuno.
8. Saranno assegnati i seguenti tre premi:
a) al miglior racconto comico € 1.000,00;
b) al miglior atto unico di teatro comico € 1.000,00;
c) al miglior monologo o sketch di cabaret € 1.000,00.
I tre elaborati vincitori verranno pubblicati in un unico volume della Casa Editrice Comix.
La Giuria si riserva di:
- non assegnare uno o più dei suddetti premi nel caso in cui dovesse registrare, a suo giudizio, la carenza di testi validi;
- assegnare fino ad un massimo di tre menzioni speciali per opere particolarmente meritevoli.
9. Le decisioni della Giuria – i cui componenti saranno resi noti in occasione delle giornate del Premio Massimo Troisi 2009 – sono insindacabili e inappellabili.
10. I vincitori dei tre premi e delle menzioni speciali si impegnano a includere nella cessione dei diritti l’obbligo di indicare l’attribuzione dei riconoscimenti ricevuti ed il logo del Premio Massimo Troisi sul frontespizio della pubblicazione a stampa, nonché in tutte le forme di lancio pubblicitario.
11. Anche nell’eventualità di una auspicabile successiva trasposizione teatrale, cabarettistica, televisiva, cinematografica o artistica della loro opera, i vincitori dei tre premi e delle menzioni speciali si impegnano ad indicare espressamente l’attribuzione del riconoscimento ricevuto ed il logo del Premio Massimo Troisi.
12. Ogni autore o gruppo potrà partecipare con un solo lavoro.
13. La partecipazione al Premio è gratuita.
14. Le opere dovranno essere spedite in 6 copie redatte in forma e stile corretti: con le pagine numerate e stampate o dattiloscritte. Esse dovranno pervenire entro il 23 maggio 2009 e potranno essere recapitate o personalmente o per Posta (farà fede la data del timbro postale) o tramite spedizioniere/corriere e dovranno essere indirizzate esclusivamente a:
Istituzione Comunale
PREMIO MASSIMO TROISI
Via Cavalli di Bronzo, 20 – Villa Bruno
80046 San Giorgio a Cremano (Na)

15. Le opere partecipano in forma rigorosamente anonima, fino alla conclusione dei lavori della Giuria. I concorrenti devono contrassegnare le loro opere con il solo titolo, evitando ogni segno di possibile identificazione. Per la spedizione delle opere è necessario indicare il mittente soltanto sulla ricevuta della raccomandata semplice o borderò del corriere e non sulla busta. Sono esclusi invii tramite raccomandata con avviso di ricevimento.
16. Le 6 copie dell’opera dovranno essere inserite in un plico insieme con:
a) la scheda di partecipazione anonima, compilata in ogni sua parte (reperibile sul sito www.premiomassimotroisi.it);
b) una busta sigillata, anch’essa contrassegnata dal solo titolo, contenente:
c) - una dichiarazione con le generalità ed il recapito completi del/dei concorrente/i con una breve nota biografica o curriculum professionale (reperibile sul sito www.premiomassimotroisi.it);
- la sottoscrizione dell’accordo di partecipazione (reperibile sul sito www.premiomassimotroisi.it) con cui il concorrente accetta, tra l’altro, le condizioni previste dal presente bando e conferma la piena titolarità dei diritti di sfruttamento patrimoniale.
La scheda di partecipazione di cui al punto a) non va inserita nella busta sigillata indicata al punto b).
17. Ogni partecipante è tenuto ad assicurarsi che il materiale pervenga alla Segreteria del Premio. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali danni, smarrimenti, furti o altri incidenti che le opere potrebbero subire. Per avere conferma della ricezione, è possibile mettersi in contatto telefonico con la Segreteria del Premio comunicando il solo titolo dell’opera.
18. Tutti i diritti delle opere concorrenti, ancorché premiate o segnalate, restano a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà del/gli autore/i che rinuncia alla percentuale sulla vendita delle copie del volume contenente le opere premiate. I testi inviati non verranno restituiti e resteranno a disposizione dell’archivio del Premio Massimo Troisi.
19. I lavori della Giuria del Premio sono riservati. La proclamazione dei vincitori avrà luogo durante le giornate del Premio.
20. Qualsiasi obbligo legale inerente problemi di diritti d’autore sarà di esclusiva responsabilità del realizzatore/produttore del lavoro presentato. Il realizzatore/produttore è unicamente responsabile per l’utilizzazione non autorizzata nei suoi lavori di idee e testi. L’Istituzione Comunale “Premio Massimo Troisi” è pertanto sollevata da ogni responsabilità.
21. I lavori partecipanti potranno essere utilizzati, integralmente o in parte, per la promozione del Premio attraverso i mass media, fatta salva ogni altra indicazione del concorrente.
22. Il coordinamento e la cura dell’iniziativa sono di responsabilità dell’Istituzione Comunale “Premio Massimo Troisi”.
23. L’accettazione integrale del presente bando avviene per sottoscrizione dell’accordo di partecipazione.


Per ulteriori informazioni
e per il reperimento delle schede da compilare:
PREMIO MASSIMO TROISI
Istituzione Comunale “Premio Massimo Troisi”
Tel. 081.5654335 Fax 081.274888
info@premiomassimotroisi.it
www.premiomassimotroisi.it

Via Cavalli di Bronzo, 20 – Villa Bruno
San Giorgio a Cremano, Italy

Le categorie della guida