Questo sito contribuisce alla audience di

Il Padrino parte prima, cosi non trova traffico

Il comic thriller di Maurizio de Angelis, che mi vedo costretta a recensire, solo perche lo conosco personalmente :-) Ma vi consiglio vivamente di leggere la sua pubblicazione e non perche' ricevo una percentuale per ogni suo libro venduto :-)

il padrino, copertina

In un rapporto Cia, gli agenti segreti fingono o godono davvero? A Dallas, Oswald era Lee? E qualcuno vuole uccidere il candidato nero? C’è un filo che unisce chi complottò a Dallas e la sua canna da pesca? «Yes, we Kennedy», risponde l’autore, che non ci ha capito niente nemmeno lui.
Ci sono due incognite in questa spy story, due ypsilon.
Un ispettore improbabile e una spogliarellista pentita girano gli Usa e l’Italia alla ricerca di un assassino e si ritrovano coinvolti in un gioco più grande di loro, perché la misura più piccola è finita. Lui americano purosangue, lei napoletana verace, si muovono contro il crimine sempre con perfetta asincronia: se lui dice “Nemico a ore 12”, lei risponde “Allora, abbiamo tempo”.
Resterete fino all’ultimo col fiato sospeso, col timore che qualcuno possa entrare nella stanza e scoprirvi a leggerlo.

Nato a Napoli nel 1956, Maurizio De Angelis scrive da tre anni.
Dopo aver frequentato il Laboratorio di scrittura comica e umoristica Achille Campanile, ha vinto il Premio Troisi nel 2006 e nel 2008, giungendo finalista nel 2007.
I pezzi vincitori sono stati pubblicati da Comix. E’ presente nell’Agenda Comix 2008.

E’ autore di cabaret per Gaetano De Martino e di teatro comico per Maurizio Merolla.
Insieme all’attore Lino D’Angiò, per due stagioni ha collaborato ai testi comici del programma “Promossi Sposi”, primo clerical-tv-quiz, con G. De Marrtino.
Nel 2009 è autore degli episodi di Don Consiglio per il fortunato programma “I Tappi”, leader di ascolti, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli.

Le categorie della guida

Link correlati