Questo sito contribuisce alla audience di

Laboratorio di Scrittura Umoristica Achille Campanile 2011

Ritorna il laboratorio di scrittura comica e umoristica “ Achille Campanile", che nel 2006 ho frequentato anche io. Sono aperte le iscrizioni alla X edizione che si svolgerà a Napoli dal 20 gennaio al 09 giugno 2011, per un totale di 20 incontri di gruppo.


Gli appuntamenti, condotti da Edgardo Bellini, ludolinguista e campione italiano di Giochi di Parole, e Pino Imperatore, umorista e responsabile della sezione Scrittura Comica del Premio “Massimo Troisi”, si svolgeranno ogni giovedì dalle ore 18:00 alle ore 20:00 nella prestigiosa sede del CLUB 55 (Via Roma, 55 Napoli).

Il Laboratorio, promosso dall’Associazione culturale NarteA, è teorico-pratico e costituisce l’unica esperienza del genere in Italia e si propone di formare e valorizzare nuovi autori comico-umoristici, anche mediante iniziative editoriali nazionali.

Al termine del Laboratorio verrà rilasciato a tutti i partecipanti un Attestato di partecipazione.

I migliori testi prodotti dagli iscritti verranno pubblicati sul sito web del Laboratorio www.scritturacomica.it.

L’iscrizione al Laboratorio è di € 25,00.

La quota di partecipazione mensile per ogni iscritto è di € 45,00.

Coloro che prima dell’inizio del Laboratorio verseranno in anticipo in un’unica soluzione le 5 quote di partecipazione mensili saranno esentati dal versamento del contributo di iscrizione e l’intero corso avrà un costo di soli € 200,00 .

Il Laboratorio è a numero chiuso: saranno accettati, fino ad esaurimento, max 40 partecipanti.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni:

Associazione culturale NarteA

Via Tarsia, 64 (angolo Piazza Dante) - Napoli
Tel.: 081.19550418 - 334.6227785 - 347.9193450320.4951982
Fax: 081.2143395

E-mail: achillecampanile@nartea.com

Laboratorio Campanile 2011

PROGRAMMA delle principali tematiche ed attività del Laboratorio:

PARTE TEORICA
• Perché si ride? Teorie storiche a confronto: Henri Bergson, “Il riso”; Sigmund Freud, “Il motto di spirito”; Luigi Pirandello, “L’umorismo”.
• I rapporti tra il riso e il potere.
• L’umorismo in letteratura: un genere “minore”?
• La forma del testo come presupposto dell’umorismo.
• Elementi di metrica e di scrittura à contrainte.
• Umorismo e giochi di parole.
• L’umorismo come violazione della norma.
• Umorismo e letteratura in Italia: Giovanni Guareschi, Achille Campanile, Italo Calvino, Stefano Benni, Alessandro Bergonzoni.
• Umorismo e letteratura nel mondo: Mark Twain, Jerome Klapka Jerome, Pelham Grenville Wodehouse, Raymond Queneau.
• La poesia comico-satirica: Gioachino Belli, Trilussa, Aldo Palazzeschi, Alberto Arbasino.
• Umorismo, satira e teatro: Dario Fo, Moni Ovadia.
• Il teatro comico napoletano: Antonio Petito, Eduardo Scarpetta, Eduardo De Filippo.
• Scrittura comica e cinema: Groucho Marx, Totò, Woody Allen.
• Scrittura comica e cabaret: il caso del trio La Smorfia.
• Umorismo e fumetti: Charles Schulz e il successo mondiale dei Peanuts.
• Umorismo e fantascienza: Douglas Adams, Eduardo Mendoza.

PARTE PRATICA
• Lettura e analisi di testi comici e umoristici.
• Stesura e analisi di testi comici e umoristici.
• Esercizi di stile e di forma su temi scelti.
• La manipolazione del testo e della parola.
• La scrittura “sorvegliata” e il labor limae.
• Elementi di scrittura poetica. Il sonetto.
• Incontri con scrittori e con attori.
• Organizzazione di serate umoristiche.
• Informazione e supporto per la partecipazione a premi di scrittura.

Le categorie della guida