Questo sito contribuisce alla audience di

LEVRIERO WHIPPET

ORIGINE: Gran Bretagna UTILIZZO: cane da caccia e da corsa

CLASSIFICAZIONE FCI
Gruppo 10 : Levrieri
Sezione 3 : Levrieri a pelo corto
Senza prova di lavoro

ASPETTO GENERALE: equilibrio della possente muscolatura e della forza alleati all’eleganza e alla grazia delle linee. Costruito per la velocità ed il lavoro. Da evitare qualsiasi forma di esagerazione.

COMPORTAMENTO/CARATTERE: compagno ideale. Si adatta perfettamente all’ambiente familiare ed allo sport. Dolce, affettuoso, di carattere stabile.

TESTA
REGIONE CRANIALE
Cranio: lungo e asciutto, piatto nella parte superiore, si affila in direzione del musello, piuttosto largo fra gli occhi.
REGIONE FACCIALE
Tartufo: nero, nei cani a manto blu è ammesso un tartufo tendente al blu; nei soggetti a manto ” fegato ” tartufo dello stesso colore; nei cani bianchi o striati è ammesso un tartufo parzialmente depigmentato.
Mascelle/denti: forti, potenti, nettamente disegnate, articolazione a forbice.
Occhi: ovali, brillanti, espressione molto viva.
Orecchie: tendenti al rosa, piccole, di tessitura fine.

COLLO: lungo, muscoloso, elegantemente incurvato.

CORPO
Dorso: largo, fermo, piuttosto lungo; incurvatura netta a livello della regione lombare; tuttavia il cane non deve essere gobbo.
Regione lombare: deve dare un’impressione di forza e di potenza.
Petto: molto alto, ampio a livello del cuore; carena sternale ben disceso e ben disegnata. Costole ben cinturate, forte muscolatura alla giunzione con il dorso.

CODA: senza frange. Lunga, affilata: in azione può essere leggermente incurvata ma senza superare l’la linea del dorso.

ARTI
ARTI ANTERIORI Anteriori dritti e in appiombo; il davanti non deve essere troppo largo.
Spalle: oblique e muscolose; le scapole risalgono fino alla sommità della spina dorsale dove sono nettamente visibili.
Gomiti: ben piazzati sotto il corpo.
Metacarpi: forti e leggermente elastici.

ARTI POSTERIORI
Forti. Il cane è capace di coprire una grande area in stazione eretta e dà l’impressione di avere una grande potenza di spinta.
Cosce: larghe.
Grassella: ben angolata.
Gambe: ben sviluppate.
Garretti: ben discesi.

PIEDI: ben delineati. Dita ben separate, giunture solide. Cuscinetti spessi e solidi.

ANDATURE: sciolte, gli arti posteriori si portano molto avanti sotto il corpo. Gli anteriori sono lanciati molto avanti raso al suolo; andatura franca, sia che il cane sia visto da davanti che da dietro. Nel suo insieme, il movimento non deve sembrare né forzato, nè ridotto o accorciato, nè rialzato..

MANTO
Pelo: fine, corto, serrato.
Colore: sono ammesse tutte le combinazioni di colori.

TAGLIA
Altezza al garrese
Maschi: da 47 a 51 cm
Femmine: da 44 a 47 cm.

DIFETTI
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.