Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

Mi chiamo Noemi Novelli,sono nata a Piombino (Livorno) attualmente risiedo e lavoro a Roma. Ho conseguito una laurea all'estero in sociologia. In Italia mi sono laureata in psicologia, specializzandomi in criminologia e scienze dell' investigazione. Ho frequentato diversi corsi di giornalismo sociale ed investigativo. Ho conseguito recentemente la specializzazione in somministrazione dei test proiettivi grafici ed ascolto del bambino abusato. Attualmente sono iscritta al Master triennale di psicosessuologia presso l'Istituto italiano di Sessuologia Clinica. Da diversi anni lavoro nel settore dei diritti umani umani,coordinando progetti internazionali (sopratutto per la tutela di donne e bambini all'estero).Sono esperta di diritto islamico e mi sono dedicata per lungo tempo allo studio della donna nell'islam e nella cultura medio-orientale. Ho tenuto dei seminari sull'argomento e collaborato alla stesura di varie pubblicazioni. Ho recentemente pubblicato il testo "Crimini su donne e bambine originarie delle società patriarcali e tribali" (2006) frutto di una lunga attività di ricerca condotta in Italia ed all'estero. Sono socia del Sindacato Nazionale Scrittori. Mi occupo di ricerca nell'ambito della devianza, in particolar modo di crimini commessi nei riguardi delle donne. Svolgo attività di consulente di parte in criminologia per studi legali. Ho fondato a Roma l'Osservatorio O.C.D.M. (Gruppo di ricerca dei Crimini Contro le Donne e i Minori) che si pone come obbiettivi il monitoraggio della violenza perpetrata sulle donne Occidentali e originarie di comunità patriarcali e tribali lo studio del fenomeno e delle strategie per tutelare i minori vittime di ogni forma di abuso. Al gruppo di ricerca partecipano diverse figure professionali, tra cui criminologi, psicologi, psichiatri,avvocati e sociologi. La mia attività ricerca mi ha portato a contatto con realtà carcerarie diverse in Italia ed all'estero, in particolare in paesi islamici, Medio Oriente e Nord Africa. Per scelta non sono iscritta a nessun partito politico, perchè credo che il ruolo che rivesto nell'Osservatorio, come abbiamo voluto nello statuto, sia incompatibile con incarichi politici.
Vuoi contattare la guida?