Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Il terribile massacro di Khaled Sayd: tragedia strumentalizzata dagli oppositori del rahis egiziano?

    Alessandria d'Egitto-Il 6 giugno Sayd si reca in un internet point non lontano da casa sua, inconsapevole che la polizia del rahis lo stava tenendo d'occhio da qualche tempo. Sayd muore per le percosse di due poliziotti in borghese ma il governo egiziano si difende parlando di banale tragedia.

  • Incontro con il dissidente egiziano Ayman Nour

    Tra i suoi slogan elettorali compare il motto: "Il regime, nei riguardi degli oppositori, conosce un solo linguaggio. E' il linguaggio della prigione e degli arresti"

  • Visita a un carcere

    Il grande cancello si apre anche per il furto di una gallina e la pena - in questo caso - può essere di anni. Anni che si sommano a quelli necessari allo svolgimento del processo, soprattutto se non ci sono soldi per pagare un avvocato. L'omicidio si sconta con la morte. Il furto ripetuto con l'ergastolo

  • Chiude l'unica prigione galleggiante del Regno Unito

    Un'imbarcazione fluviale utilizzata dal governo britannico come "carcere temporaneo" per far fronte al problema del sovraffolamento carcerario.