Questo sito contribuisce alla audience di

Pescara: Polizia Penitenziaria a scuola.

A Pescara corso di tecniche investigative per la polizia penitenziaria. Gli agenti penitenziari andranno a scuola dai colleghi carabinieri del reparto operativo. Di particolare interesse il corso sulle intercettazioni telefoniche.

Dal Messaggero- 3 Dicembre 2005

 

Gli agenti di polizia penitenziaria a “scuola” dai carabinieri del Reparto operativo. Con lo scopo di favorire le giuste competenze professionali, la capacità di analizzare il contesto operativo di appartenenza e le tecniche operative, una decina tra ispettori e funzionari della polizia penitenziaria hanno svolto stage formativi presso il Comando provinciale carabinieri.

Di particolare interesse il corso sulle intercettazioni telefoniche, sulla crittografia (come ad esempio i messaggi cifrati tra i detenuti ristretti al regime del 41 bis ed i familiari all’esterno del carcere) e sulla ricostruzione della scena di un crimine, quest’ultimo stage svolto con i militari della Scientifica del Reparto operativo. Una “visita” d’obbligo anche negli uffici del Ros, specializzato in indagini sulla criminalità organizzata. I militari dell’Aquila e quelli di Pescara sono gli unici nella regione scelti dal Comando generale per espletare i corsi di aggiornamento ai dipendenti del ministero della Giustizia, Dipartimento amministrazione penitenziaria, molti dei quali provenienti anche da fuori dell’Abruzzo.