Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Spettacolo "Vox Populi" con i ragazzi di Casal del Marmo

    Sogni, racconti, dicerie, leggende metropolitane, notizie curiose, strane ma vere…i ragazzi, carichi della loro allegria, voglia di esserci e, soprattutto, di raccontare, danno voce al loro sentire. Un piccolo evento, unico e irripetibile, con adolescenti colti - stavolta - in flagranza di teatro…

  • "Che sia l'amore tutto ciò che esiste".

    Un viaggio scanzonato, danzato e divertente alla ricerca del positivo e del buono che c’è nella realtà. I protagonisti, curiosi e fiduciosi, parlano d’amore attraverso drammaturgie d’autore, musica, poesie, azioni. In scena le voci e le emozioni di adolescenti che hanno molto vissuto e poco sognato…

  • LA SCRITTURA IN CARCERE esperienze a confronto

    In carcere la scrittura è praticata, in forme diverse, molto più di quanto non si pensi: non solo nella forma di mezzo di comunicazione personale (lettere, diari, poesie…) o a scopo funzionale (domandine, istanze, relazioni per processi…), ma anche nella forma di attività organizzata (laboratori, redazione di giornali, per rappresentazioni teatrali…). Il convegno ha l’obiettivo di valorizzare ed estendere le esperienze esistenti, al fine di riconoscere alla scrittura il carattere di un’attività educativa per lo sviluppo della persona e il reinserimento nella società.

  • Carcere minorile Nisida: mostra "la pecora nera e altri sogni".

    È il titolo della mostra di Andrea Valente e dei ragazzi dell’Ipm di Nisida. A Napoli da Venerdì 5 maggio ore 11.30 Unione Industriali Provincia di Napoli, piazza dei Martiri, 58. Prima nazionale a Napoli per la mostra "La pecora nera e altri sogni" di Andrea Valente, illustratore e scrittore per ragazzi, beniamino del pubblico giovane per il tratto ironico e inconfondibile del suo popolare personaggio, la Pecora Nera. La mostra, nella sua tappa inaugurale napoletana, prima di diventare itinerante per l’Italia, sarà ospitata al Centro Studi Europeo sulla criminalità minorile di Nisida dal 6 al 25 maggio 2006, dove sarà affiancata dai lavori dei ragazzi dell’Istituto penale minorile di Nisida, sul tema del sogno e della possibilità di cambiare se stessi e il mondo.

  • L'Ultima notte di nozze

    La Compagnia teatrale AlphaDrama presenta "L'ultima notte di nozze" ispirato ad una vicenda realmente accaduta. Al termine dello spettacolo tre esperti si confronteranno in un dibattito sul fenomeno dilagante ed attuale della violenza di genere nelle sue varie forme. Con la partecipazione di Amnesty International, Noemi Novelli criminologa- Osservatorio sulla violenza di genere,Associazione Differenza Donna. Lo spettacolo andrà in scena il 10 gennaio alle ore 20 e dal 11 al 15 gennaio alle ore 21 presso il Teatro dei Contrari: Via Ostilia n° 22 - Roma

  • I ragazzi di Casal del Marmo nello spettacolo "E lo muto disse"

    In scena il 9 Dicembre alle ore 16,30 -Auditorium della Conciliazione- Via della Conciliazione n.4 a Roma.

  • Convegno "Crimini su donne originarie di società patriarcali"

    A Roma (zona Stazione Termini) Venerdì 28 Ottobre 2005 dalle ore 11,00 avrà luogo il Convegno "Crimini e violenze perpetrate su donne e bambine originarie di società patriarcali e tribali". Durante l'incontro verrà presentato l'Osservatorio Criminologico ed Interdisciplinare che avrà come primario obbiettivo lo studio della violenza di genere e la ricerca di strategie utili a tutelare le vittime. Il gruppo di ricerca formato da criminologi, sociologi, psichiatri e cultori della materia si occuperà di monitorare ed analizzare oltre a crimini poco conosciuti perchè originati da tradizioni ancestrali e tribali, forme di violenza psicologiche ormai note alla società occidentale quali mobbing e discriminazione di genere nell'ambito professionale e lavorativo.

  • A Firenze due serate di informazione su carcere e tortura

    Il 16 ed il 17 giugno due importanti appuntamenti per riflettere su un tema di rilevante attualità mondiale: il carcere e la tortura.

  • Botero: 50 quadri per non dimenticare gli orrori di Abu Ghraib

    Roma Dal 16 Giugno al 23 Agosto a Palazzo Venezia, via del Plebiscito in mostra i quadri di Ferdinando Botero che raffigurano gli orrori delle carceri di Abu Ghraib. Il pittore ispirandosi alle immagini fotografiche che negli ultimi mesi hanno fatto il giro del mondo, rappresenta attraverso i suoi dipinti le torture che hanno subito i prigionieri reclusi nelle ormai tristemente note carceri irachene.

  • Roma Doc Fest presenta "La Stoffa di Veronica"

    Il film verrà presentato al Roma Doc Fest, presso la sala Trevi a roma Vicolo Del Puttarello, 25 - giovedì 9 giugno, ore 17.45. "La stoffa di Veronica" di Emma Rossi Landi e Flavia Pasquini (già autrici di "Quaranta giorni", vincitore del Festival dei Popoli 2004 e poi trasmesso su Rai Tre), testimonia l’incredibile determinazione di Veronica, detenuta nel carcere veneziano della Giudecca, ma "liberata" dalla sua stessa forza di volontà. "Sotto le finestre del carcere femminile della Giudecca 10 donne indossano abiti sontuosi ispirati alla moda delle dame veneziane. Sono spacciatrici, assassine, ladre intaliane e straniere: donne trasformate in modelle e gran dame"