Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Egitto: un altro giovane scrittore in carcere con l'accusa di apostasia.

    Un giovane scrittore egiziano, è detenuto da due anni nella prigione di Borg Al-Arabi, località desertica situata a metà strada tra il Cairo e Alessandria D'Egitto. Kareem, che al momento dell'arresto aveva solo 22 anni, è stato accusato di apostasia e condannato a quattro anni di reclusione (tre per apostasia ed uno per offesa al presidente egiziano Mubarack) a causa dei suoi scritti su internet.