Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Perchè Angelo Izzo resterà sempre un detenuto pericoloso?

    Le recenti dichiarazioni pubbliche della giornalista Donatella Papi ci hanno portato a riflettere sulla necessità di provare a spiegare i motivi per i quali il mostro del Circeo e l'autore del duplice omicidio di Ferrazzano rimarrà sempre un criminale con elevata probabilità di recidiva. I giornalisti dovrebbero riflettere sulla pericolosità di offrire ad Izzo l'ennesimo palcoscenico mediatico e spiraglio di libertà, creato dai recenti fatti. Proveremo ad illustrare che cosa accade nella mente di un omicida sessuale sadico attraverso la lettura cruda di un memoriale di Izzo, scritto appena pochi mesi prima dell'assassinio di Carmela Linciano e della piccola Valentina Maiorano.

  • Egitto: un altro giovane scrittore in carcere con l'accusa di apostasia.

    Un giovane scrittore egiziano, è detenuto da due anni nella prigione di Borg Al-Arabi, località desertica situata a metà strada tra il Cairo e Alessandria D'Egitto. Kareem, che al momento dell'arresto aveva solo 22 anni, è stato accusato di apostasia e condannato a quattro anni di reclusione (tre per apostasia ed uno per offesa al presidente egiziano Mubarack) a causa dei suoi scritti su internet.