Questo sito contribuisce alla audience di

Il Trattamento Chirurgico

Le moderne tecniche di trattamento chirurgico hanno in gran parte rivoluzionato il trattamento della malattia

Il trattamento farmacologico e/o chirurgico va valutato attentamente per ogni paziente.

Certamente un paziente anziano che non pratica attività fisica e che presenta una stabilità della malattia, si avvale favorevolmente delle misure igieniche e farmacologiche.Per tutti gli altri, l’intervento di rivascolarizzazione va valutato singolarmente, tenendo in ogni caso presente lo stato generale di ogni singolo paziente.

Oggi le tecniche chirurgiche si avvalgono soprattutto di tecniche endovascolari , sicuramente poco invasivi, (PTA e Stent) riservando ai casi più complessi gli interventi di By-pass.

La rivascolarizzazione distale o estrema, specie nei casi di ischemia critica, riesce sovente a salvare un arto altrimenti destinato all’amputazione.

Le categorie della guida