Questo sito contribuisce alla audience di

CINEMA: LA NUOVA ANIMAZIONE DISNEY, DAL POLLO AI GRIMM

'Chicken Little', il racconto delle avventure di un piccolo pollo (doppiato nella versione italiana da Gabriele Cirilli) che con i suoi amici sconclusionati, si ritrova a salvare il mondo, in uscita negli Usa il 4 novembre ed in Italia il 2 dicembre, atteso come film di Natale, e' solo il primo dei cinque film d'animazione in 3D a cui la Disney sta lavorando e che dovrebbero arrivare nei cinema entro il 2008.

CINEMA: LA NUOVA ANIMAZIONE DISNEY, DAL POLLO AI GRIMM

ROMA - ‘Chicken Little’, il racconto delle avventure di un piccolo pollo (doppiato nella versione italiana da Gabriele Cirilli) che con i suoi amici sconclusionati, si ritrova a salvare il mondo, in uscita negli Usa il 4 novembre ed in Italia il 2 dicembre, atteso come film di Natale, e’ solo il primo dei cinque film d’animazione in 3D a cui la Disney sta lavorando e che dovrebbero arrivare nei cinema entro il 2008.

Dopo la separazione dalla Pixar (la societa’ autrice di successi animati di nuova generazione come ‘Toy Story’ e ‘Gli incredibili’), la casa madre di Topolino ha annunciato - si legge su ‘Hollywood Reporter’ - durante il forum ‘Passato, presente e futuro dell’animazione Disney’ tenutosi a Los Angeles il 14 giugno, di stare allestendo per la ‘animation division’ uno staff di 700 artisti dell’animazione computerizzata per dedicarsi ai nuovi film.

Dalla Pixar arrivera’, ormai nel 2006 dopo uno slittamento annunciato alcuni mesi fa, ‘Cars’, e non e’ detto, stando ad alcune indiscrezioni, che le due societa’ tornino ad incontrarsi.

In ogni caso, la Disney Animation va avanti e punta dritto al 3d.

Intanto, il nuovo cartone animato digitale ‘CHICKEN LITTLE-AMICI PER LE PENNE’ sara’ pronto in Italia per Natale.

Il film racconta di un piccolo pollo che diffonde il panico quando scambia una ghianda per un pezzo di cielo.

Questa divertente avventura vede quindi Chicken Little impegnato a salvare la sua reputazione.

Ma proprio quando le cose si stanno aggiustando, un pezzo di cielo gli cade realmente sulla testa! A questo punto, una bella dose di suspense, caos e risate, accompagnano Chicken Little e la sua banda di amici svitati, Abby Mallard, Runt of the Litter e Fish Out of Water, mentre cercano di salvare il mondo senza generare il panico nell’intera citta’.

E Chicken Little si rendera’ conto che, quando si tratta di salvare il mondo, essere un piccolo pollo puo’ rivelarsi una gran fortuna! Per il 2006 il piu’ atteso e’ sicuramente ‘TOY STORY 3′, nuovo capitolo delle peripezie dei giocattoli parlanti guidati dal cowboy Woody, che stavolta dovranno andare in soccorso dell’amico Buzz Lightyear, riportato, dopo una serie di malfunzionamenti, a Taiwan, dove era stato fabbricato.

”Amiamo la storia, e lo staff con cui stiamo lavorando e’ di prima classe” ha dichiarato Zoe Leader, direttore delle ‘Animation Communications’.

Si andra’ poi in viaggio nel tempo con ‘A DAY WITH WILBUR ROBINSON’ (il titolo e’ ancora provvisorio) diretto da Steve Anderson, e basato sull’omonimo libro per bambini di William Joyce.

E’ la storia di un orfano dodicenne inventore di una macchina dalla quale viene trasportato in un futuro ”che richiama elementi di ‘Metropolis’ e del cartone animato ‘The Jetsons”’.

Chris Sanders, dopo ‘Lilo e Stitch’, tornera’ a fondere ironia e buoni sentimenti nella pellicola animata che dovrebbe intitolarsi ‘AMERICAN DOG’ del quale e’ prevista l’uscita nel 2007.

Protagonista e’ un cane, viziata star della tv, abituato a feste e starlette, che improvvisamente viene abbandonato con la sua roulotte-camerino nel deserto del Nevada, dove incontra un coniglio radioattivo e un gatto da un occhio solo, entrambi in cerca di una nuova casa.

Infine, la favola della principessa dalle lunghe trecce rinchiusa nella torre e in attesa di un cavaliere che venga a salvarla, narrata dai fratelli Grimm, verra’ rivisitata con inattesi colpi di scena in ‘RAPERONZOLO DISTRICATO’ (’Rapunzel Unbraided’), anch’esso in uscita nel 2007, debutto alla regia di Glen Keane, famoso per aver animato il principe trasformato in mostro di ‘La bella e la bestia’ (1991).

Fonte della notizia: www.ansa.it

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti