Questo sito contribuisce alla audience di

LEZIONE 4: I VOLUMI DEL CORPO: IL BUSTO

Benissimo, ora che conosciamo le forme geometriche piatte/2D che stanno alla base del nostro disegno, possiamo passare a quelle 3D.


LEZIONE 4: I VOLUMI DEL CORPO: IL BUSTO

Benissimo, ora che conosciamo le forme geometriche piatte/2D che stanno alla base del nostro disegno, possiamo passare a quelle 3D.

——————-N.B.: fino ad ora abbiamo usato immagini di personaggi esistenti, per ricavarne la struttura base… ma da ora in poi toccherà a noi schizzare da zero: ora i volumi, e quindi i personaggi, li facciamo noi!—————————————————–

Partiamo dalla forma geometrica ricavata dalla scorsa lezione:



Ora cerchiamo di vedere come si potrebbe sviluppare una terza dimensione, analizzandola su più viste, per poi arrivare ala vista prospettica:
__
E finalmente diamogli un po’ di forma:
__Ripetiamo lo stesso procedimento, ma stavolta per disegnare un busto femminile:
__
Ed eccolo reso morbido:
__
Benissimo, ora tocca a voi! Cercate di riprodurre i vari passaggi per arrivare a un busto piuttosto realistico, ma senza dover usare vostri amici come cavie/modelli. Poi cercate di disegnare il busto da più punti di vista…. Io non l’ho fatto per lasciarvi più libertà, per farvi entrare meglio nell’ottica del lavoro che vi aspetta. Semmai, per le prime volte, potete usare ancora come base immagini di personaggi esistenti.

Per qualunque problema, contattatemi alla mia mail: paolasonia@hotmail.it

Ci vediamo tra due settimane con la quinta lezione!

A presto.
Ciao.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti