Questo sito contribuisce alla audience di

presentazione

J-wings, il sito dedicato al manga italiano di qualità, nasce dalla passione di una fumettista italiana, ma cresciuta a cartoni giapponesi.

J-wings, il sito dedicato al manga italiano di qualità, nasce dalla passione di una fumettista italiana, ma cresciuta a cartoni giapponesi. Una fumettista così innamorata dello stile giapponese, e stanca delle troppe “improvvisazioni” che ancora in Occidente si definivano “manga” pur mescolando a caso occhioni da manga con stili, colori e strumenti tipici del fumetto italiano e occidentale in generale, da lanciarsi, spinta da una tesi sulle avanguardie letterarie giapponesi, in un’impresa a lungo sognata, e fino ad allora mai tentata: andare in Giappone, imparare il più possibile sulle tecniche del manga osservandolo là dove il manga viene realizzato, tornare in patria, riunire altri appassionati di manga giapponese in un forum, e insegnare loro come si disegna un manga davvero.

A motivarmi, una sola ragione: l’amore per il manga, per il buon manga, e la fede nel talento dei ragazzi italiani per quest’arte. La convinzione che il primo passo per far sbocciare una generazione di mangaka validi anche in Italia, al pari di quanto sta accadendo al manhwa coreano, sia, prima di tutto, la cultura: capire come si realizza un manga, spiegare a quanti aspirano ad imparare quest’arte che il manga, come ogni fumetto di ogni nazionalità e stile, ha delle regole formali da rispettare, e che disegnare manga è una cosa ben diversa da disegnare una fanart o disegnare un fumetto appiccicando in modo più o meno approssimativo due occhioni e un nasino sulle facce dei protagonisti. La comprensione di queste regole, la loro diffusione e la loro pratica sono, secondo me, l’unico mezzo per superare questo “analfabetismo fumettistico” che in Italia ancora dilaga fra chi vuole disegnare manga. A questi ragazzi, che disegnano in modo del tutto intuitivo, mostrando in questo un grande impegno e una grande volontà, io volevo dare una chance: insegnare loro l’ABC del manga dalle basi delle basi, così come io, da straniera totalmente ignorante in materia, l’ho imparato sui testi originali e poi sul posto. E insegnarglielo con l’affetto, la partecipazione e l’incoraggiamento di chi nei progressi, nelle difficoltà e nei tentativi di ognuno di loro, e - perché no? - nei loro sogni, vede riflessi i propri.

Da allora, e grazie all’entusiasmo e alla partecipazione del j-wings forum, j-wings è diventato, un po’ alla volta, un sito. Un sito che con i suoi tutorial e le sue risorse, si propone di diventare un punto di riferimento per tutti i disegnatori che, in Italia, sono alla ricerca di informazioni e consigli per disegnare manga seriamente.

http://www.j-wings.it/

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti