Questo sito contribuisce alla audience di

ECCO CHE QUI COMINCIA...IL BELLO O IL BRUTTO?- Capitolo 4° -

- Capitolo 4° -rimasi sconvolta immobile davanti a lui......

rimasi sconvolta immobile davanti a lui……
io una strega oscura?
mi ricomposi un attimo <> lui allargò le braccie e si china leggermente su di me <> i suoi occhi sono sinceri….ma io non sono convinta, incrociai le braccia <> lui accigliò un pò le sovraciglia <> mise l’indice ed il medio in bocca ed inizia fischiare,Corinne rimase a guardarlo mentre fischiava,poi lui torna a guardarla e disse <> lei si guardò intorno,non è successo niente <> lui indicò in alto,Corinne alzò lo sguardo e per poco non cadde per lo spavento!,c’è un serpente squamoso con le ali in lontananza che si sta avvicinando!….
appena si avvicinò Corinne cominciò a capire che quello non è un serpente,bensì un drago,non più grande di lei,con le ali piumate al posto delle zampe anteriori,ed una coda,squamosa quanto il corpo,con cinque spuntoni alla fine….
questa creatira si appoggiò beata sulla spalla destra di Proteo,lui gli/le accarezzo la testina e poi l’addome,poi si rivolse a me tranquillo <> e sorrise delicatamente <> io scrollai la testa,troppe cose in un momento solo! <> lui annui,guardò il draghetto e lui prese il volo scomparendo poco più in alto in un piccolo tornado che mosse l’aria,Proteo si rivolse a Corinne <> queste ultime parole le disse con un velo sarcastico…..io non ci credevo,ma se questa è la realtà,non potevo che accettarla! <> lui ridacchia leggermente <>e lei < > lui scrolla le spalle <> aveva perfettamente ragione!,come potevo?lui sorrise<> lei lo guarda stupita mentre si gira e stava per avviarsi <> lui gira leggermente la testa e la guarda con la coda dell’occhio <> Corinne è sconvolta! <> lui si gira e si avvia <>lei guardò casa sua,in fianco a lei,con i suoi muri bianchi,le persiane azzurre e le finestre illuminate….
sapeva che c’è sua madreladentro,per cui seguì Proteo < > lui la guarda divertito <> <> rispose lei di scatto <>rispose lui divertito!<> <>rispose lei con tono arrabbiato mentre Proteo stava per ridere,ma si ferma e diventa serio <>
dopo quelle parole non disse più niente,camminarono in silenzio a lungo,finchè non arrivarono in un vicoletto stretto e buoi,Proteo si ferma a metà di esso e comincia a tastare la parete in fianco a lui, Corinne <> lui rimane in silenzio,come se non avesse sentito,poi si ferma con la mano e premette<>detto con tono arrabbiato, Corinne si zittì subito,anche se imbronciata….
davanti a Proteo comparve un muro,ed anche dietro a Corinne,lei si spaventa e corse vicino a Proteo,lui sorrise <> una voce si fece viva <> subito dopo una figura comparve sul muro,era una donna,molto bella,tutta ricoperta dalle fiamme,Proteo rispose <> la donna sorrise <> Proteo s’accigliò cupo <> la donna annuisce e scomparve,Proteo si gira verso di me e mi sostenne <> Corinne si accorse solo allora che le sue gambe non la reggevano più….da quanto era così?….Proteo la prese tra le braccia e la strinse a se,Corinne non capiva perché questo comportamento <> lui le sussurra <> solo allora Corinne si accorse che stava piangendo….lei non capiva perché piangeva…..ma era la prima volta che lo faceva davanti agli altri e senza motivo apparente….pianse a lungo tra le braccia del ragazzo,non riuscendo a smettere….
Proteo,dopo un lungo silenzio,finalmente riprese <>lei annuì,sapeva che tutto era nuovo per lei,quindi diede ascolto al ragazzo….
dopo vari minuti lei si calma e Proteo si decise a lasciarla,vedendo che ormai si reggeva da sola <> lei annuì nuovamente….Proteo appoggiò la mano sul muro che ha davanti e questo si apre come fosse una porta,Corinne cerca di scorgere qualcosa,ma è completamente nero….non vede niente….
Proteo la prese per mano <>iniziò a camminare,e Corinne lo seguì dentro l’oscurità…..
quando Corinne si trovò dentro vide il mondo delle tenebre….
era tutto oscurato da pesanti nubi che rendevano l’aria insopportabilmente umida,i grattacieli e le case erano tutte nere,le finestre non ci sono,per le strade, larghe,nere e mal ridotte, brulicavano creature di ogni sorte…..,non vi erano auto…,in lontananza si sentì un boato seguito da un’esplosione ed un incendio,Proteo disse calmo <> lei si guarda intorno incredula….davvero quello era il mondo delle tenebre?,lui da un piccolo strattone alla mano <> lei annuisce e lo segue per le viuzze più nascoste,in silenzio….
dopo molto entrò di soppiatto in una casa trascinandosi dietro Corinne,chiuse la porta a chiave e fece un sospiro di sollievo appoggiandosi alla porta <> sorrise dolcemente,Corinne,a quel sorriso,rispose sollevata,lui si staccò dalla porta e si avvicinò a lei <>,lei lo seguì in un’altra stanza,ben illuminata dalle candele con le fiammelle azzurre,Proteo intervenne <> entrò tra le candele <> allungò la mano verso Corinne,lei la prese esitante e lui la tira verso di se abbracciandola,intorno a loro si formarono tutti cerchi dei vari elementi,le candele si spensero ed il buio si fece sovrano in quella stanza,ma Corinne non ha paura,perché li c’è Proteo,e sa che lui la proteggerà…..
poco dopo i vortici finirono,Proteo non c’è più vicino a lei…..
Corinne si guarda intorno,le candele fumavano ancora <> non vi è nessuna risposta….cosa è successo a Proteo? una voce si fece sentire <> Corinne si girò spaventata verso la voce….
finish 4° capitolo…….to be continued…….

by rath kaye rye

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti