Questo sito contribuisce alla audience di

Green Goblin (Harry Osborn)

Come Green Goblin dopo aver acquisito la formula del Goblin, Harry aveva forza, velocità, riflessi, resistenza migliorate e fattore rigenerante ma al prezzo della sua sanità mentale.

Universo: Marvel Universe

Nome reale: Harold “Harry” Osborn

Alias: Green Goblin

Identità: Nota pubblicamente

Occupazione: In passato titolare e presidente delle Industrie Oscorp

Cittadinanza: USA

Luogo di nascita: New York City

Parenti conosciuti: Elizabeth “Liz” Osborn (moglie), Norman “Normie” Osborn Jr. (figlio), Norman Osborn (padre), Emily Osborn (madre, deceduta), Sarah Stacy (sorella), Gabriel Stacy (fratello), Ambrose Osborn (nonno, deceduto), Alton Osborn (bisnonno, deceduto), Mark Raxton (cognato acquisito), Wilson Allan (patrigno), Doris Raxton (matrigna)

Gruppi di appartenenza: Nessuno

Poteri

Come Green Goblin dopo aver acquisito la formula del Goblin, Harry aveva forza, velocità, riflessi, resistenza migliorate e fattore rigenerante ma al prezzo della sua sanità mentale.

Equipaggiamento

Harry riuscì ad usare l’equipaggiamento di suo padre quando era Green Goblin, incluso il Goblin Glider (l’aliante), bombe zucca esplosive, lame a forma di pipistrello, gas fumogeni e guanti che emettevano raggi laser.

Biografia

Harry Osborn è stato probabilmente il miglior amico di Peter Parker. La sua educazione fu radicalmente diversa da quella di Peter così come la sua vita ricca in beni finanziari ma povera del calore con sui era stato allevato Peter. Harry era il figlio di uno spietato industriale, Norman Osborn, fondatore delle Industrie Osborn e della Oscorp. Harry perse la madre quando aveva un anno di età. Norman aveva poco tempo per il figlio ed era frustrato dai fallimenti scolastici del figlio. Harry non sapeva che suo padre era stato permanentemente alterato da un’esplosione chimica e che era segretamente diventato il super criminale noto come il Green Goblin. Harry finì il liceo ed insieme all’amica Gwen Stacy andò all’Empire State University (ESU), qui Harry e Gwen divennero amico del giocare di football della Midtown High, Flash Thompson. Harry e Gwen incontrarono anche Peter Parker studente anch’egli della Midtown High, e credevano , sbagliandosi , che Peter fosse uno snob, questo era dovuto all’atteggiamento di Peter preso da questioni più urgenti che fare amicizia, poi il malinteso venne chiarito così Peter e Harry divennero grandi amici. Harry invitò Peter a traslocare nel suo appartamento, che aveva avuto grazie alla ricchezza del padre. Peter riuscì a contraccambiare aiutando Harry come tutor. Quando Harry e Gwen socializzarono con Peter e con l’aspirante modella Mary Jane Watson e Peter e Gwen si innamorarono. Mary Jane ebbe un appuntamento con Harry, sebbene stesse segretamente flirtando con Peter, l’uomo che Mary Jane sapeva essere Spider-Man. Gli atteggiamenti di Mary Jane fecero infuriare Harry. Con la pressione della scuola, le alte aspettative del padre, ed il rifiuto di Mary Jane, Harry iniziò a drogarsi. Su di giri, Harry disse a Mary Jane che la perdonava per aver flirtato con Peter, ma Mary Jane reagì indignata e ruppe con lui. Harry inizialmente dannò Peter per la sua rottura con la ragazza avendo , almeno secondo Harry, sviato all’attenzione di Mary Jane da lui. Peter trovò Harry in overdose da LSD, e lo portò da un medico, poi Peter si confrontò e picchiò selvaggiamente lo spacciatore della droga di Harry, dicendogli di non vendere più la droga ad Harry. Norman , nel frattempo, aveva recuperato la memoria e tornò ad essere il Green Goblin confrontandosi con Spider-Man, che forzò il Goblin a vedere suo figlio in ospedale , facendo così riemergere la personalità di Norman fuori da quella del Goblin. Harry tornò a casa , in uno stato assai fragile, con la presenza di Mary Jane al centro del proprio cuore. Norman divenne nuovamente il Green Goblin ed uccise Gwen Stacy, testimoniando l’apparente morte del padre durante la battaglia con Spider-Man, Harry per poco non cadde nella pazzia. Mentre nessuno stava a guardare, Harry rimosse il costume e la maschera del Goblin prima che la polizia potesse scoprire il corpo del padre. Harry considerò l’Uomo Ragno responsabile della morte del padre, poco tempo dopo Harry scoprì la stanza segreta del padre dove c’erano il costume e le armi del Goblin. Impazzito e pieno d’odio, Harry prese il costume del padre e attaccò l’Uomo Ragno come il nuovo Green Goblin, ma senza super poteri venne facilmente sconfitto. Spider-Man rimosse il costume e le armi del Goblin da Harry prima che Harry venisse preso in custodia dalla polizia. La polizia non credette ai deliri di Harry che diceva di essere il Goblin fin da quando era stato giovane, non credevano neanche al fatto che Harry dicesse che Peter Parker fosse l’Uomo Ragno. Harry venne mandato alle cure psichiatriche del Dr Barton Hamilton, che riuscì a curare con successo la pazzia di Harry, e che sollecitò a dimenticare la sua parte di vita come Goblin e la sua conoscenza dell’identità segreta dell’Uomo Ragno. Harry tornò a casa e si riunì ai suoi amici, incontrò Liz Allen amica di Peter della Midtown High. I due iniziarono ad uscire insieme. Liz lo lasciò per un breve periodo, vergognandosi che Harry non voleva più andare con lei dopo che Liz era stata implicata nella rapina che stava compiendo per amor del fratellastro, Molten Man. Harry comunque la accettò quando Liz tornò da lui. Sotto ipnosi Harry aveva rivelato ogni cosa del Green Goblin al Dr. Hamilton, bramoso del potere del Goblin, Hamilton decise di diventare egli stesso il Goblin. Imprigionando Harry, Hamilton si infiltrò nella criminalità di New York e successivamente incontrò Spider-Man. Harry scappò dalla sua prigione ed assunse anche lui l’identità del Goblin. Hamilton riuscì a far svenire Harry ma venne poi ucciso dall’esplosione di una bomba che lui aveva cercato di tirare contro Harry e contro Spider-Man, quando si risvegliò Harry aveva nuovamente dimenticato ogni cosa sul Goblin e sull’identità di Spider-Man. Poco tempo dopo, Harry divenne il successore del padre e presidente delle Industrie Osborn, si sposò con Liz Allen , prima vissero a Long Island poi in una grande casa a Englewood, New Jersey, cercando di vivere una vita normale. Harry e Peter si separarono in questo periodo, ma tornarono insieme quando ci fu il ritorno di Molten Man e l’ascesa dell’Hobgoblin (Roderick Kingsley) che minacciava la famiglia Osborn con richieste per il siero della forza del padre. Dopo un difficile parto per il confronto con Hobgoblin , Liz diede alla luce un figlio, Norman Harold Osborn , e disse a Peter e a Mary Jane di essere il padrino e la madrina del neonato. Quando i Parker vennero sfrattati dal loro appartamento , vennero accolti da Harry e da Liz come loro inquilini. Per difendere la sua famiglia dal Hobgoblin, Harry riprese la sua identità di Goblin. Lo stress cominciò a prendere il sopravvento e gradualmente Harry perse di nuovo la sua sanità mentale e ritornò a minacciare Spider-Man come Green Goblin, rapì Mary Jane e la portò sulla cima del Ponte di Brooklyn dove Gwen era morta. Mary Jane rifiutò di implorare per la sua vita, spaventando Harry di fargli ricordare l’amore che provava per lei e promise che Mary Jane e la zia May sarebbe state al sicuro nella guerra tra il Goblin e Spider-Man. Harry si ricordò dell’identità segreta di Spider-Man, giocando con dei giochi mentali con Peter, rendendo l’appartamento vicino agli Osborn invivibile, sperando di vendicarsi di tutti coloro che avevano tradito il padre. Creando la Fondazione Norman Osborn, Harry invitò i vecchi associati del padre in una casa, che voleva far esplodere per uccidere tutti. Harry migliorò la sua forza assumendo una nuova versione del siero del Goblin e cercando di uccidere Spider-Man una volta per tutte. Quando Spider-Man ed il Goblin iniziarono a combattere , Mary Jane e Normie Jr. erano dentro la casa, Harry corse dentro per salvarli prima che esplodesse l’edificio. Comunque , la nuova formula era un fallimento e l’aveva avvelenato, nei momenti finali prima di morire, Harry tornò ad essere amico di Peter e salvò la sua vita. immaginePrima della sua morte, comunque , Harry aveva architettato una trappola per Spider-Man in base a cui aveva finanziato il Camaleonte per creare dei modelli di vita dei genitori di Peter. Questi replicanti erano realistici e scioccarono Peter e zia May. Spider-Man fu emotivamente devastato dallo scoprire la verità ed il coinvolgimento di Harry, e i replicanti furono distrutti. Poco tempo dopo, Spider-Man scoprì una apparecchiatura del Goblin che proiettò nella mente di Peter , i ricordi di Harry. Peter vide nella sua mente i ricordi della gioventù di Harry, secondo queste memorie registrate, all’insaputa di Norman, Harry aveva sabotato la formula originale del Goblin, amareggiato con il padre perché considerava una priorità il lavoro e non il rapporto con il figlio. Il reporter del Daily Bugle, Ben Urich, fece la cronaca della storia del Green Goblin nel suo libro “Legacy of Evil” che screditava Norman Osborn, comunque quando l’identità segreta di Norman Osborn venne rivelata pubblicamente, la credibilità di Urich venne ristabilita

Uncanny X-Men lo
potete trovare a
questo link
http://blog.libero.it/X3/

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti