Questo sito contribuisce alla audience di

Gabriele Pennacchioli

lavoro come animatore, story artist e designer alla Dreamworks. Ho sempre amato i film d'animazione ma da piccolo ero piu' interessato ai fumetti, specialmente i supereroi Marvel.

> PRESENTATI

Mi chiamo Gabriele Pennacchioli e lavoro come animatore, story artist e designer alla Dreamworks.
Ho sempre amato i film d’animazione ma da piccolo ero piu’ interessato ai fumetti, specialmente i supereroi Marvel. Uno dei miei favoriti era il “Silver Surfer” di Stan Lee e John Buscema. Cosi’ sono diventato un disegnatore di fumetti. Ho disegnato per Diabolik, Intrepido, il Giornalino e Dylan Dog. Ma sono stati i film d’animazione di Don Bluth,
“Il Segreto del Nimh”, e un bellissimo libro scritto da due veterani della Disney (The Illusion of Life) che mi hanno fatto tornare la passione per l’animazione.

Purtroppo il tipo d’animazione a cui ero interessato veniva fatta esclusivamente nei grandi studi Americani e questo rendeva l’idea di diventare animatore piuttosto remota. Ma la fortuna ha voluto che alla fine degli anni novanta il regista-produttore Steven Spielberg aprisse uno studio d’animazione a Londra. Cosi’ mi sono deciso, tra mille
incertezze e qualche paura, di provare. L’esperienza e’ stata solo di pochi mesi ma sufficienti per farmi decidere che quella era la vita che volevo fare. In seguito ho lavorato per altri studi in diverse citta’ Europee: Monaco di Baviera, Copenhagen e ancora a Londra dove ho animato il personaggio principale del film “Sinbad”. A Monaco ho avuto l’
opportunita’ di realizzare un cortometraggio: “The Shark and the Piano” che ha vinto diversi premi in vari Festival Internazionali.

>> COM’E’ IL TUO RAPPORTO CON IL MONDO RADIOTELEVISIVO

Da quando mi sono trasferito qui in America ho smesso di guardare i programmi televisivi alla televisione.
Ci sono alcune serie che seguo come “24″ e “Lost” ma preferisco aspettare l’uscita su DVD.

>> IL TUO CARTOON PREFERITO

Amo i film d’animazione in generale senza distinzione di generi. Mi piacciono molto i film di Miyazaki per il senso poetico che infonde nelle sue storie. Amo I film della Pixar per la loro grande capacita’ nello storytelling. “The Incredibles” ha uno sviluppo dei personaggi magnifico. Mi piace molto l’umorismo di Shrek e credo che il secondo
capitolo dell’orco verde sia un capolavoro del cinema d’animazione.

>> HAI UN SITO WEB

Ho un Blog che e’ una specie di diario/sketchbook. Quello che amo dei Blog e’ la possibilita’ di poter vedere quello che i vari artisti in giro per il mondo fanno e pensano. Credo che sia un grande mezzo di comunicazione.
http://gabrielepennacchioli.blogspot.com/

> DI COSA TI OCCUPI ATTUALMENTE

Ho finito di animare su “Kung Fu Panda” un film di cui sono molto orgoglioso e che sta avendo un grande successo qui in America. Ora sto lavorando come story artist ad un nuovo progetto per la Dreamworks diretto da Chris Sanders (Lilo and Stitch).Ho anche finito il mio nuovo libro “The Young Minotaur” che verra’ presentato al Comic Con di San Diego.


Gabriele Pennacchioli

Animator/Storyartist/Designer
Dreamworks Animation

(http://gabrielepennacchioli.blogspot.com/)

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti