Questo sito contribuisce alla audience di

Nicola Pesce Editore

Una casa editrice giovane ma attivissima e piena di progetti, che punta sui giovani talenti del fumetto italiano e al tempo stesso rilancia autori di ieri o dell’altro ieri che l’editoria di settore a colpevolmente dimenticato.

Nasce nel 2002 (fondata da Nicola Pesce) principalmente per dare vita al progetto di Undergroun Press, rivista di fumetti e cultura underground pubblicata al partire dal 2004. L’anno successivo, la pubblicazione del volume Lucio Fulci. Poeta del macabro segna la svolta della casa editrice che, grazie al contributo organizzativo di Massimo Perissinotto ed altri collaboratori, guadagna notevole visibilità e si dota di una struttura redazionale solida che permette una sensibile evoluzione qualitativa delle pubblicazioni.
La pubblicazione dell’ antologia Monstars è stato solo il primo passo verso l’affermazione delle nostre idee: siamo riusciti a creare un nostro parco autori e automaticamente siamo riusciti a proporre esordienti o semi-esordienti affiancandoli a mostri sacri del fumetto italiano ed internazionale come Enzo Troiano Gabriele Dell’Otto, Leone Frollo, Tiziano Sclavi, Paolo Ongaro .

La scelta di puntare sui giovani sta dando i suoi frutti visto che da queste esperienze sono emersi alcuni dei più interessanti nomi del fumetto italiano contemporaneo, basti citare Niccolò Storai, Laura Spianelli, Liri Trevisanello. Siamo convinti che negli esordienti sia nascosta la linfa vitale necessaria al fumetto made in italy, nelle loro personalissime e innovative idee, nella loro sensibilità!

A proposito di giovani leve da inserire nel panorama fumettistico mi preme sottolineare l’impegno che la Nicola Pesce Editore impiega affinchè le strade da percorrere siano il più semplici possibile. Mi riferisco alla realtà del Laboratorio Chimera, la prima Scuola di Fumetto della Provincia di Salerno. In passato i volenterosi autori erano costretti a viaggiare fino a Napoli, a Potenza o addirittura Roma e Firenze. Dovevano inoltre sborsare, oltre a tutte le spese di viaggio e alla pazienza necessaria, quote di iscrizione che tutt’ora salgono fino a 400,00 € mensili. Alla fine dei due o tre anni di corso divenivano senz’altro dei bravi fumettisti, ma ricevevano un diploma molto poco utile e la strada da fare verso la pubblicazione di un primo albo era ancora tutta in salita. Il Laboratorio Chimera invece nasce, come dice lo stesso nome, come centro di lavoro e di collaborazione, in seno ad una casa editrice affermata nel mondo del fumetto quale è la Nicola Pesce Editore. Già durante i corsi sarà possibile, per gli studenti che si impegneranno di più, pubblicare le prime storie presso riviste a tiratura nazionale e cominciare così a costruirsi un solido curriculum, che è la migliore lettera di presentazione nei confronti di qualsivoglia casa editrice. Alla fine degli anni del corso (attualmente i livelli sono 2, cui se ne aggiungerà un terzo - avanzato - gli studenti troveranno nella Nicola Pesce Editore una realtà nazionale che aprirà loro un fitto panorama di collaborazioni, troveranno una casa editrice disposta ad ascoltare ed a lavorare sui loro progetti.

Siamo un gruppo in continua evoluzione!
Abbiamo appena riscosso un enorme successo in occasione della manifestazione di Treviso “Fumetti in TV”, in occasione della quale abbiamo avuto il piacere di presentare la pubblicazione di Vir l’immortale, capolavoro degli anni ’70, osannato da pubblico e critica, del maestro Paolo Ongaro.

Ci stiamo preparando all’evento di Lucca comics and games 2008 in occasione della quale presenteremo numerosi titoli come: Mongo di Liri Trevisanello e Andrea Longhi; Italia Criminale e Quindici diciotto AA.VV. in collaborazione con Fumetti in TV; L’occhio delle ombre della coppia Trevisanello/Vivaldo e Ciccio Foca Comix di Maurizio Ercole.
Ma non finisce qui, perché stiamo già pensando stiamo già pensando al futuro: ai nuovi progetti, ai nuovi autori, alla nuova grafica…
Eccovi qui sopra soltanto alcune delle cose che bollono in pentola!
Alberto Lavoradori, il creatore grafico di PK, ha creato un nuovo mondo per noi: STIRPI.
Alex Crippa ed Emanuele Boccanfuso, con ARCASACRA, inaugureranno a Napoli Comicon 2008 la nostra nuova collana Malacarne.
Mauro Cicarè torna a lavorare con noi con il director’s cut di EDDY MANO PESANTE, serie cult che negli anni 90 furoreggiava sulla rivista Il Grifo.
E poi ancora SALGARI, con i testi di Alessandro Di Virgilio e Massimo Perissinotto e i disegni di Andrea Meneghin, Riccardo Torti, Gianluca Doretto, Simone Delladio….
E SHINEDOME di Enzo Troiano, ANNETTA di Rocco Lombardi, LA ROCCA DELLE TENEBRE di Andrea D’Angelo… e molte altre cose ancora!!!
State sintonizzati!

Per info e contatti:
i fumetti di Nicola Pesce Editore

labchimera

email : palmentieri.giuseppe@email.it

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti