Questo sito contribuisce alla audience di

Raging Souls Studio

Il Raging Souls Studio è un sito creato per presentare gli splendidi lavori per la creazione di amv da parte di maker italiani.

Presentazione;Ciao a tutti, sono Claudio “riroro” e sono il webmaster del Raging Souls Studio.Ho 17 anni, sono un normalissimo studente impegnato come tutti gli adolescenti coetanei in scuola, amici e tempo libero da dedicare al computer e ai manga/anime…

Passione per i cartoni;La mia passione per i cartoni è iniziata sin da quando ero bambino, quando vedevo in tv i mitici, irripetibili, cartoni anni ‘80 che ora sono diventati dei cult(Mila e Shiro, Holly e Benji, Ranma 1/2, etc).
Per l’invidia di molti ho avuto persino la possibilità di vedere gli anime non solo sulla straodiata Mediaset ma anche su Super 3, rete locale romana che da anni soddisfa le nostre richieste cartoonesche.

Cartone preferito:Il mio cartone preferito…scelta davvero dura…ma dico Cowboy Bebop(non è degli anni 80, è del 1998)ma è davvero un cartone imperdibile.

Perchè:
Bè, moltiplici sono le ragioni;la trama, i paesaggi futuristici, il character design, la sceneggiatura, la musica(che in questo cartone assume vita propria), ma anche come storia è lontana dai canoni.
E’ una serie di breve durata ma che in 26 episodi emoziona e colpisce.Spero che il live action che si farà(con forse l’attore Keanuu Reeves) sia all’altezza dell’anime!

Quando ho pensato di creare il sito:
Questa estate

Il perchè della nascita:
Il progetto del Raging Souls Studio non è iniziato dalla mia mente, mi spiego meglio; un anno e mezzo fa conobbi su Internet un utente, Dj-Agos, il quale era stato artefice di un amv dei Cavalieri dello Zodiaco. Ci scambiammo i contatti e così diventammo amici su internet. Questa estate mi propose di aiutarlo a creare un sito che ospitasse i video di altri amv maker che appartenevano al gruppo Raging Souls Studio, accettai.
Tolta la diffidenza iniziale, ci mettemmo al lavoro, lui si occupava della parte grafica del sito ed io della parte tecnica.Non nascondo le difficoltà nel crearlo, gli unici linguaggi di cui avevo padronanza era l’HTML e un pò di CSS e, come se non bastasse, ho lavorato unicamente con il codice…che fatica!
Ma, dopo circa un mese e mezzo di lavoro, abbiamo inaugurato il sito che sta avendo un discreto successo.

Il Raging Souls Studio è un sito creato per presentare gli splendidi lavori per la creazione di amv da parte di maker italiani.

Gli amv(Anime Music Video) sono i filmati realizzati da fans dei cartoni animati i quali realizzano questi video con l’ausilio di software.

In pratica, possiamo dire che un amv assomiglia molto alle sigle dei cartoni animati, c’è una colonna sonora e ci sono scene spezzettate scelte per coincidere con la parte audio.
Che dire…cominciamo dalle radici; vi anticipo che la nascita di tale gruppo è un pò particolare, l’RSS non è altro che l’unione tra il Devil’s Nest Studio(i cui fondatori erano DjAgos e DjLoris) e lo Shinigami Soul Studio(gestito da Promisquo)che entrarono in conflitto…in verità, però, non ci fu nessuno scontro perchè i due gruppi hanno deciso di unirsi in un unico grande Studio, il già citato Raging Souls Studio.

Perchè però Raging(in inglese furioso)?Bè, il motivo è semplice, talmente i membri del Devil’s Nest Studio si erano infuriati contro i rivali dello Shinigami(e direi anche viceversa)che denominarono questo nuovo gruppo Raging Souls Studio.

Sogni nel cassetto:
Bè, vorrei, una volta uscito dalle superiori(sono al 4 anno)un lavoro che riguardi gli anime/manga/fumetti oppure lavorare in redazione per una rete locale, mi piacerebbe pensare e creare programmi televisivi dedicati al mondo dei giovani(per capirci mi piacerebbe creare una trasmissione come Solletico ma adattata ai tempi nostri).
Come secondo lavoro nel tempo libero vorrei fare il webmaster ma la strada è ancora lunga.

Progetti futuri:
L’aggiornamento con una nuova versione del RSS.
Inoltre sto iniziando il sito di J.@.m magazine, un mensile che viene pubblicato bimensilmente nei dintorni di Roma, tra l’altro io sono anche uno dei redattori di questa rivista , indovinate un pò di cosa parlo?

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati