Questo sito contribuisce alla audience di

L'alta velocità diventa un fumetto a puntate

l'iniziativa "C'era una voltav..." è da segnalare

Riporto da LA STAMPA dove potete vedere anche le prime 2 puntate la nascita di questo nuovo fumetto:

La storia dei trasporti in valle di Susa, dove da anni è vivace, spesso anche molto teso, il dibattito sulla nuova ferrovia Torino-Lione, diventa un fumetto dal titolo «C’era una volTav» (contenente l’acronimo Tav. ossia «treni ad alta velocità»), che per otto domeniche sarà presente sulle pagine della cultura del quotidiano La Stampa e raccolte in questa pagina.

A scrivere i testi è uno dei protagonisti della vicenda, l’architetto Mario Virano, commissario di governo e presidente dell’osservatorio sulla Torino-Lione che sta analizzando le specifiche progettuali del tracciato. I disegni sono opera del pittore e fumettista torinese Marco d’Aponte e alla fine di ogni pagina ci sarà una morale scritta da un esperto.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti