Questo sito contribuisce alla audience di

Magic Cartoon Castle

Che la favola abbia inizio…il primo evento nazionale che si concretizza nell’Agro Nocerino Sarnese dedicato ai più piccoli e ai loro beniamini dei cartoni animati, sta arrivando… È il Magic Cartoon Castle – Cartoons Awards 2010 ovvero il Castello Doria di Angri che si trasformerà nei giorni 8, 9 e 10 Ottobre, in una fantastica location dove i protagonisti indiscussi saranno bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni e i loro cartoni animati preferiti.



Che la favola abbia inizio…il primo evento nazionale che si concretizza nell’Agro Nocerino Sarnese dedicato ai più piccoli e ai loro beniamini dei cartoni animati, sta arrivando…È il Magic Cartoon Castle – Cartoons Awards 2010 ovvero il Castello Doria di Angri che si trasformerà nei giorni 8, 9 e 10 Ottobre, in una fantastica location dove i protagonisti indiscussi saranno bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni e i loro cartoni animati preferiti.

Una novità assoluta per l’Agro Nocerino Sarnese, potenziale regione geografica dalle numerose attrattive culturali ed artistiche, che si presterà a questo nuovo esperimento, proprio in una delle sue location più suggestive. Il Castello Doria di Angri infatti, di origine medievale, si presta adeguatamente a far rivivere la favola antica delle principesse e dei cavalieri, con la modernità dei giorni nostri e di tutti i cartoni animati più seguiti sulle emittenti nazionali e i principali canali tematici.

L’idea partorita interamente dall’ass. Sign Onlus e dal suo presidente, il dott. Rosario Corrado Mancino, ha trovato sin dai primi giorni di organizzazione il beneplacito della RAI e subito dopo gli altri canali televisivi nazionali che hanno candidato i propri cartoni animati al primo premio nazionale Cartoons Awards 2010.

Circa 43.000 scuole italiane (Infanzia, primaria e primo grado) sono state invitate a partecipare e a diventare “scuola amica”. “E’ un momento importante per sensibilizzare chi opera quotidianamente per offrire l’intrattenimento dei bambini – dichiara il presidente – e che vuole intrecciare cultura e gioco senza dimenticare l’importanza storica di un Castello della Nostra bella Italia.”

“E’ una prima edizione che parte dalla mia terra ricca, ma che sarà itinerante per le prossime edizioni – continua il presidente – e ringrazio già da oggi chi sta supportando questa esclusiva e valida iniziativa. Voglio che sia una favola, regalando un sorriso e dando la possibilità ai più piccoli, almeno per tre giorni, di non essere passivi nel guardare, ma protagonisti nel capire un cartone animato. Si intrecceranno i personaggi dei cartoni animati con i personaggi del Palio storico Città di Angri vestiti con abiti d’epoca, il gioco e il divertimento con i lavoratori educativi e tante altre belle sorprese”.

L’iniziativa sarà patrocinata dal Comune di Angri, dalla Provincia di Salerno e resta l’attesa dalla conclusione delle istruttorie per ottenere il Patrocinio morale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del Ministero della Gioventù, del Ministero per le Pari Opportunità, del Ministero Istruzione, del Ministero Beni e Attività Culturali, e del Ministero Turismo. All’iniziativa partecipano le Organizzazioni Nazionali di Unicef, Save the Children e Amref. Inoltre, sarà ospitata una rappresentanza di bambini de L’Aquila.

Diverse sono le aree previste grazie alla partecipazione di aziende italiane: area vision cartoon, area PlayStation, area giochi ed attività sportive, laboratorio fumetti e cartoon curato dalla Scuola italiana Comix, momenti e spettacoli di animazione e tante altre aree si allestiranno con l’adesione di altre aziende che aderiranno nei prossimi giorni.

I tre giorni si concluderanno con il dibattito-confronto tra personaggi e operatori del settore sul tema “I bambini di cartone”. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti