Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista al disegnatore Federico Rossi Edrighi

Ciao, sono Federico Rossi Edrighi. Disegno cose per il cinema d'animazione, cose per i fumetti, e cose e basta nel tempo che mi rimane.

PRESENTATI
Ciao, sono Federico Rossi Edrighi. Disegno cose per il cinema d’animazione, cose per i fumetti, e cose e basta nel tempo che mi rimane.

QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE ARTISTICA
Per quel che mi ricordo, da quando ho iniziato a leggere i primi fumetti (i Linus dei miei genitori), il che probabilmente spiega perché il disegno l’ho sempre considerato più come un mezzo per raccontare qualcosa che un veicolo di espressione artistica fine a se stessa.

COM’E’ IL TUO RAPPORTO CON IL MONDO RADIOTELEVISIVO
Totalmente nullo. Non mi interessano i programmi televisivi, film e serie li guardo tramite dvd o internet, e mi informo sempre via web. Per la musica ho cd ed mp3, più che altro perché non amo l’ascolto passivo, devo sempre scegliere io cosa ascoltare e quando.

QUALE’ E’ IL TUO PROGRAMMA PREFERITO
Bim Bum Bam. Sui più recenti invece non sono informato.

QUAL’E’ IL CANALE TELEVISIVO CHE GUARDI PIÙ FREQUENTEMENTE
Nessuno.

IL PERCHE’
Principalmente perché non ho una TV né l’intenzione di acquistarne una.

QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE PER I CARTOON
Da quando ho iniziato a guardarli da piccolo. Tra serie giapponesi e VHS della Disney (la roba Warner invece non mi è mai piaciuta molto, né mi piace ora) dedicavo ai cartoni ogni pausa tra un gioco e l’altro. Ovviamente Disney e anime erano quasi le uniche scelte possibili all’epoca dei denti da latte (a parte casi sporadici di altre produzioni che arrivavano in Italia, ad esempio lo splendido Brisby e il Segreto di NIMH di Don Bluth, tanto per citarne uno a cui sono particolarmente affezionato), ma di certo non li seguivo “perché non davano altro”. Avevo un sacco di giocattoli da bambino, se i cartoni che c’erano in giro non fossero stati più che ottimi, avrei avuto ampie possibilità di scegliermi altri svaghi. Con gli anni sono diventato chiaramente più selettivo sulla qualità di quello che guardo, ma la quantità è rimasta pressoché immutata.
Soprattutto perché da quando i cartoni li faccio per lavoro ho l’ottima scusa delle “visioni a scopo informativo”.

IL TUO CARTOON PREFERITO
Coraline è in stop motion, vale ugualmente? Altrimenti, qualsiasi cosa di Miyazaki.

IL PERCHE’
Coraline perché sembra fatto apposta per piacere a ME. Tutti gli elementi nel film parlano di come sono io. Penso che manderò a Henry Selick un cestino a natale per ringraziarlo personalmente.

Miyazaki per le atmosfere, per i temi, per il modo in cui ogni suo film ti coinvolge da dentro. E anche perché continua imperterrito col 2D, che incontra più il mio gusto personale rispetto alla CGI.

HAI UN SITO WEB
Un blog.

PERCHE’ E’ NATO
Per sperimentare stili, tematiche, metodi di narrazione, vedere se funzionano e che riscontro hanno con chi lo visita.

PRESENTA IL TUO SITO
Il link è questo
Dentro c’è un bel po’ di disegni, qualche parola a corredo, e un sacco di link ai siti di gente brava, così se non si è soddisfatti delle mie cose ci si può degnamente rifare la bocca altrove, poiché sono un padrone di casa premuroso.

DI COSA TI OCCUPI ATTUALMENTE
Sono il supervisore ai thumbnail per la Rainbow CGI, quindi gestisco il processo che sta tra la sceneggiatura e lo storyboard, una delle ennemila fasi di produzione di un film.

PROGETTI FUTURI
Un albo a fumetti (che sarebbe in realtà da chiamare graphic novel, ma mi sento più legato al termine “fumetto”) su storia e testi di Mauro Uzzeo e con colori di Annalisa Leoni per Tunué, un paio di altri progetti cartacei, e ovviamente le novità segrete e misteriose della Rainbow.

SOGNI NEL CASSETTO
Andare avanti per questa strada, ché sembra promettente.

ALTRO
Bim Bum Bam mi è piaciuto fino all’89 circa, ché dopo hanno ampliato l’organico con nuovi conduttori e un pupazzo di rinforzo e ha perso di mordente.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • marcogavotti

    13 Feb 2011 - 10:48 - #1
    0 punti
    Up Down

    sono orgoglioso di Te, zio marco

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti