Questo sito contribuisce alla audience di

WAR: inizitiva per la difesa del lavoro dei disegnatori

La Scuola Internazionale di Comics rilancia un'inizitiva per la difesa del lavoro dei disegnatori di fumetto.



La Scuola Internazionale di Comics rilancia un’inizitiva per la difesa del lavoro dei disegnatori di fumetto.

WAR” vuole dar voce al loro malcontento per la svalutazione del loro lavoro e della loro professionalità.

Sempre più spesso si vedono disegnatori italiani regalare i propri disegni mentre a fianco i disegnatori stranieri esibiscono a ragion veduta un tariffario per prestazioni varie (dallo sketch al disegno definito, un viso o figura intera..).

In questo modo si continua ad alimentare la falsa sensazione che il lavoro dei disegnatori italiani non abbia lo stesso valore di quelli stranieri. In fondo lo regalano, giusto? Se gli altri lo fanno pagare questo significa qualcosa, no?

Bene, tutto questo deve finire. E’ necessario che i disegnatori per primi facciano rispettare il loro lavoro altrimenti chi altri lo farà? Non certo gli editori tanto per cominciare.

La Scuola Internazionale di Comics ha intenzione di rendersi parte attiva in questa iniziativa che crediamo verrà condivisa da molti.

Vi invitiamo a leggere il manifesto “WAR” con i propositi espressi dalla Scuola e poi vi preghiamo di sottoscriverlo alla pagina:

I fumetti ci hanno fatto sognare e divertire. Rispettare il lavoro di chi lo ha permesso diventa per noi un dovere e un piacere. Per cambiare le cose basta poco. Una firma è già un inizio.”

Paola Consoli Ufficio stampa nazionale Scuola Internazionale di Comics

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti