Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Avarat io skifo il 3D ma adoro Leo Ortolani

    Dopo aver letto la prima parte avevo fatto questo pezzo “Avarat io skifo il 3D” Dove sottolineavo la mia ( e non solo mia) difficoltà di gustarmi l’opera in una lettura “3D” e la cattiva scelta editoriale di dividere l’opera in 2 parti cosa secondo me assurda. Avarat 2, conclude la versione Ortolaniana di Avatar,

  • Avarat io skifo il 3D

    Vi chiederete perché questo “articolo” bhe questa volta vi so rispondere e vi rispondo subito perché a me il 3D fa skifo. Il 3D è una tecnica discriminatoria...

  • Arriva Avarat!

    La prima D era per la demenzialità. La seconda D era per la distruzione. Preparatevi a entrare in un nuovo mondo. AVARAT Novembre 2010 IN 3D Nelle migliori edicole e fumetterie.

  • Leo Ortolani e la protezione civile

    Spot a disegni animati che in 33 secondi, con semplici consigli, puntano a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi al centro delle cronache di questi giorni: ondate di calore e incendi boschivi. La realizzazione degli spot è stata curata da Flavio Campagna Kampah, pioniere dell’animazione grafica computerizzata i disegni animati sono di Leo Ortolani.

  • 299+1

    Questo mio scrivere oggi vuole essere un mio omaggio al fumetto 299+1 ,ed al suo autore che considero il miglior fumettista italiano in circolazione.

  • Andrea Plazzi

    Mi chiamo Andrea Plazzi, sono nato a Bologna nel 1962 e mi occupo di editoria a tempo pieno dal 1994.

Le categorie della guida