Questo sito contribuisce alla audience di

ROMANZO INEDITO DI H.C. ANDERSEN

In occasione del bicentenario dalla nascita di H.C. Andersen, la Fazi Editore pubblica Il violinista, primo romanzo dello scrittore danese ad essere pubblicato in Italia.

Il 2 aprile 2005 Hans Christian Andersen - famosissimo narratore di favole per bambini ma anche romanziere, poeta, giornalista e studioso nonché eccentrico nevrotico e ipocondriaco ossessionato del sesso - compie duecento anni. In occasione del bicentenario della sua nascita la fondazione internazionale Hans Christian Andersen sta organizzando una serie di eventi in tutto il mondo, durante il 2005, per ricordare questo grande artista. Ai fini della massima visibilità del progetto si è costituita una delegazione di “Ambasciatori di Hans Christian Andersen 2005″ selezionati tra celebrità provenienti soprattutto dal panorama della cultura, che si impegnano a suscitare l’interesse internazionale per il progetto HCA 2005.
Il romanzo narra la grande storia d’amore tra due bambini che - separati nell’infanzia - continueranno a cercarsi per il resto della loro vita.
Andersen definì Il violinista, pubblicato nel 1837, un fiore spirituale sbocciato dalla terribile lotta che si svolgeva nel suo animo per la durezza delle circostanze contro cui la sua natura poetica era costretta a misurarsi. Il romanzo colpì in modo particolare anche il filosofo Sören Kierkegaard.

Hans Christian Andersen è uno dei favolisti più famosi della storia. Tra le sue fiabe, che sono entrate nell’immaginario comune di generazioni intere di bambini, La sirenetta, Il brutto anatroccolo, La piccola fiammiferaia, Il soldatino di piombo e molte altre. Il violinista conferma il genio eclettico dell’autore e la sua capacità di farci sognare da bambini come da adulti.

IN LIBRERIA DAL 31 MARZO 2005

Ultimi interventi

Vedi tutti