Questo sito contribuisce alla audience di

Melissa P. L'odore del tuo respiro

«Ho disegnato, ma non ero capace di colorare senza sbavare lungo i bordi. Ho comprato una chitarra, ma avevo paura che le corde mi tagliassero le dita. Ho scritto e qualcosa dentro di me si è mosso. Ho scritto, ho scritto, ho scritto tanto, e poi sono diventata famosa. E quella cosa che avevo liberato è ritornata indietro e mi ha invasa. Uccidendomi»

In libreria: 26 maggio 2005

«Ho disegnato, ma non ero capace di colorare senza sbavare lungo i bordi.
Ho comprato una chitarra, ma avevo paura che le corde mi tagliassero le dita.
Ho scritto e qualcosa dentro di me si è mosso.
Ho scritto, ho scritto, ho scritto tanto, e poi sono diventata famosa.
E quella cosa che avevo liberato è ritornata indietro e mi ha invasa.
Uccidendomi»

Hanno scritto di Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire

- «Un libro sorprendenteŠ di grande impatto». The New York Times
- «Un romanzo coraggiosoŠ l’onda d’urto delle confessioni intime di questa studentessa si ripercuoteranno per lungo tempo a venire». The Times
- «Questa giovane Catherine M. farà parlare molto di sé tanto negli Stati Uniti quanto in Italia».
Kirkus Review
- «Un’opera di un’ingenuità fanciullesca ma di un talento letterario che non ci si aspetterebbe dalla giovanissima Melissa». Sunday Times
- «Un romanzo sincero, scritto senza pudore». La Vanguardia
- «Uno dei libri più discussi del momento, insieme all’autobiografia del Papa». The Observer
- «Il resoconto sincero e coinvolgente di un estremo rito di passaggio sessuale». Telegraph
- «La storia intrigante e scioccante di una vera odissea giovanile». Time Out

Ultimi interventi

Vedi tutti