Questo sito contribuisce alla audience di

Edizioni Creativa: quando l'editoria è veramente libera


Non tutti forse sanno che a Torre del Greco esiste la casa editrice “Edizioni Creativa” il cui direttore editoriale è il giovane Gianluca Ferrara, che più che editore, preferisce definirsi un seminatore di idee.

Edizioni Creativa è un laboratorio culturale nato nel 2005 che, tramite i libri, vuole informare, esprimere delle idee e creare sinergie positive. Lo scopo è quello di dare spazio ad opere di qualità provenienti dal meglio che offre il panorama della narrativa, della saggistica e della poesia.

La linea editoriale è degna di nota: essa si propone di dare voce agli scritti di stampo sociale ma anche di intima riflessione. Scevra da condizionamenti politici, e ponendosi come obiettivo l’indipendenza, la casa editrice ha raccolto l’adesione di personaggi pubblicamente impegnati, primo tra tutti Padre Alex Zanotelli, con la cui collaborazione Ferrara ha scritto il suo “Incenerire i rifiuti? No grazie”.

La volontà di contrastare cliché e schemi precostituiti ha generato nello specifico la collana editoriale Dissensi, oggi marchio editoriale autonomo, che comprende scritti di denuncia sociale. Ultimo dei lavori è Così parla l’econauta, in cui la giornalista Sonia Toni ha raccolto le testimonianze di personaggi della cultura, dello spettacolo e della politica (Beppe Grillo, Don Luigi Ciotti, Marco Columbro, Luciano Ligabue, Antonio di Pietro, Dario Fo, ecc) uniti da un obiettivo comune che è quello della salvaguardia dell’ambiente e del bene comune. Testi importanti in un’epoca difficile, che ci inducono a prendere coscienza piena della realtà in cui viviamo.
La scrittura può compiere grandi opere e la diffusione delle notizie e dei progetti che riguardano da vicino le nostre terre è a nostro avviso imprescindibile, almeno quanto la lettura che essi richiedono.

Ultimi interventi

Vedi tutti