Questo sito contribuisce alla audience di

Hai perso una goccia di Simone Morano

Quando la poesia trae spunto dalla vita quotidiana

Simone Morano, ha pubblicato per Fermenti editore, la sua prima raccolta di poesie. Hai perso una goccia è un susseguirsi di pensieri, di parole sputate come fuoco, capaci di creare immagini, sequenze, dietro cui la penna fatica a stare dietro. Una penna consapevole, che almeno si sforza di esserlo, mettendo in primo piano la vita.

Oceano e aria nascosta/Inquinati dalla materia,/perduto il respiro originale,/monocolo(re) in mano:/laggiù c’è una briscola di vita/rapinata dalla sera./ Ho osato sin dall’inizio/chiudendo la voce/per sfidare una legge isolata/per chiudere il fastidio/in uno scrigno/gravido di rancore./Quando ti togli i sandali scomodi/devi camminare sulla roccia./A piedi nudi.

Ciao Simone,sei giovanissimo eppure la tua poesia rivela un universo emotivo degno di un adulto. Da dove nasce la tua poesia e come ci convivi?

La mia poesia nasce da riflessioni, emozioni, esperienze della vita quotidiana. Alcune poesie nascono molto naturalmente, praticamente già fatte da sole, e io devo solo occuparmi di trovare le parole più adatte. Altre, invece, sono il frutto di un lavoro che dura molto tempo. In ogni persona ci sono milioni di mondi, e ciascuno ne tira fuori solo una piccolissima parte. Spesso non sono mondi suoi. Nel libro molte poesie rappresentano persone (una donna, un anziano, un carcerato…) che in qualche modo esprimono questi mondi.

Da quanto tempo scrivi? E la lettura, che spazio occupa nella tua giornata?

Scrivo da poco più di un anno. Una buona parte della mia giornata è dedicata alla lettura. Blog, giornali, informazione in generale. Romanzi molto pochi. Libri umoristici o di satira molti.

Cosa pensi di te?

Penso che ogni persona abbia uno o più talenti naturali. Io devo ancora scoprire qual è il mio. Per il momento mi dedico alla scrittura. Non credo che sia il mio talento naturale, ma scrivere mi piace, e alla mia età è già abbastanza.

Ultimi interventi

Vedi tutti