Questo sito contribuisce alla audience di

Baldini si scusa, ma viene qualificato fino al 30 settembre

Nel corso del Processo di Biscardi, Baldini "stringe idealmente la mano" a Di Carlo. Nonostante ciò per il tecnico del Catania arriva una maxisqualifica di un mese, oltre ad una multa di 15000 euro.

Un mese di squalifica: così se la cava l’allenatore del Catania Silvio Baldini, squalificato dal giudice sportivo fino al 30 settembre prossimo per il calcio al sedere del tecnico del Parma Domenico Di Carlo. Inoltre Baldini sarà costretto a pagare una multa di 15000 euro.

In questo modo Baldini non potrà sedersi sulla panchina etnea fino alla fine di settembre, nonostante ieri abbia provato a sistemare la propria posizione, facendo pace in diretta televisiva con Di Carlo, dopo le dichiarazioni poco pacifiche rilasciate nel corso della giornata.

“Chiedo scusa a Di Carlo e gli stringo idealmente la mano”: queste le parole di Baldini, che ha fatto pace con il tecnico del Parma nel corso del Processo di Biscardi, sollecitato anche da Pippo Baudo, appassionato di calcio ogni qual volta succede qualcosa di negativo a Catania. Baldini ha inoltre aggiunto: “Devo mantenere la calma, ho fatto un gesto che non va fatto”. Insomma, un vero e proprio retromarcia per il tecnico rossazzurro, dopo le dichiarazioni di poca simpatia verso Di Carlo, accusato di aver insultato pesantemente Baldini stesso.

Le categorie della guida