Questo sito contribuisce alla audience di

Gli immigrati in Italia spendono 25 miliardi di euro l’anno

L’immigrato, tanto osteggiato per diversi aspetti da molti resta un buon consumatore e quindi assolutamente da valorizzare. Da qui l’importanza che i supermercati danno all’obiettivo di[...]

avvenire L’immigrato, tanto osteggiato per diversi aspetti da molti resta un buon consumatore e quindi assolutamente da valorizzare. Da qui l’importanza che i supermercati danno all’obiettivo di accaparrarsi i clienti di questo tipo.

Per esempio proponendo a consumatori di origine araba cibi halal quindi conformi alla legge islamica. Cominciano quindi ad essere sempre più presenti prodotti Halal e la loro varietà è in aumento. Di questo e altro si parla nel sito Avvenire.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Roma, Ipercoop di via Casilina. In questo centro commerciale alla periferia della Capitale, tra gli scaffali con la porchetta d’Ariccia e il vino dei Castelli, sabato spunterà il primo Halal corner dei supermercati d’Italia.

Un banco dedicato esclusivamente ai prodotti alimentari conformi alla legge islamica, cibo halal, appunto, parola che in arabo significa «consentito, ammesso, lecito».

Niente carne di maiale, ma agnelli, polli e vitelli uccisi per sgozzamento da un musulmano adulto secondo una modalità che l’islam ha derivato dalla cultura ebraica…”


Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato
. Ciao, Luigi

Le categorie della guida