Questo sito contribuisce alla audience di

L'orco in chat

11% dei bambini incontra pedofili in chat ma spesso non ne parla per vergogna o paur di non essere capito o creduto.

L’11% dei bambini italiani che frequenta le chat in rete ha avuto un contatto diretto con un pedofilo, ma il 75% di questi non ne parla con i propri genitori per vergogna, incoscienza, ma anche perché sicuro che la famiglia “non avrebbe capito”.
Il tema delle insidie della Rete per i minori non è certo nuovo, ma ad un sempre maggiore utilizzo del web da parte dei bambini (il 79% dei minori utilizza Internet, secondo un recente studio) non sembra corrispondere ancora una consapevolezza e un’educazione efficace dei genitori, che troppo spesso manifestano “totale disinteresse” nei confronti del tema, a causa di una mancata percezione del rischio.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti