Questo sito contribuisce alla audience di

Acido ialuronico e rughe

Una sostanza iniettabile naturale consente di cancellare rughe, solchi e cicatrici da acne

Le rughe trasversali della fronte, quelle della glabella (la zona compresa tra le due sopracciglia), i solchi tra il labbro superiore e la guancia, le cicatrici da acne ed altri inestetismi del viso possono essere oggi ben corretti anche senza sottoporsi a interventi di chirurgia estetica o di laserterapia.

E’ infatti sufficiente iniettare con un sottilissimo ago sotto la ruga, il solco o la cicatrice una piccola quantità di una sostanza naturale, chiamata acido ialuronico, per ottenerne il riempimento e quindi la scomparsa o l’attenuazione.

Questo procedimento ottiene risultati brillanti anche nel delineare il contorno delle labbra e nell’aumentarne il volume.

L’acido ialuronico è una sostanza naturale, presente in molti tessuti (nella pelle crea volume contribuisce a mantenerne elasticità e idratazione): la sua applicazione non provoca fenomeni allergici e non sono pertanto necessari test preliminari di tolleranza.

Il risultato del trattamento è immediato.

L’applicazione di acido ialuronico può essere realizzata in ambulatorio nella maggior parte dei casi senza anestesia, richiede meno di 30 minuti e, non lasciando nessuna traccia visibile, non interrompe la vostra attività quotidiana o la vostra vita di relazione.

Il risultato si mantiene per circa 5-6 mesi pur variando da persona a persona e dipendendo anche dalla sede di iniezione. E’ in ogni caso possibile effettuare una reintegrazione di acido ialuronico in ogni momento e quante volte si desidera per mantenere un risultato sempre ottimale.