Questo sito contribuisce alla audience di

Gli angiomi: le patologie vascolari più frequenti dei bambini

Il 10% dei bambini presenta un angioma. Anche se queste lesioni scompaiono spontaneamente il loro trattamento è d'obbligo per evitare conseguenze ben peggiori dell'angioma stesso

Gli emangiomi (anche detti angiomi immaturi, voglie di fragola, ecc.) sono le lesioni vascolari congenite più frequenti nei bambini : circa il 10% dei neonati ha un angioma che nel 60% dei casi si localizza sul viso.

Clinicamente si presentano come una macchia di colore rosso vivo, in genere rilevata e con un aspetto “a fragola”.

Nella maggior parte dei casi non sono presenti alla nascita ma appaiono dopo alcuni giorni o poche settimane. Dopo la loro comparsa crescono molto rapidamente nei primi 6 mesi di vita e poi più lentamente tra i 6 ed i 12 mesi. Dopo l’anno di età la crescita si blocca e successivamente, nell’arco di 5-6 anni, lentamente si riassorbono.

Se gli angiomi vengono lasciati al loro spontaneo riassorbimento alto è il rischio che, dopo la loro scomparsa, per lo stato di ipervascolarità che dura per parecchi anni e per effetto massa, lascino degli esiti che possono essere molto deformanti (distorsione delle strutture interessate come palpebre, naso, bocca, alterazioni scheletriche per compressione, eccedenza di pelle per distensione, ecc.).

GLI ANGIOMI, ANCHE SE SCOMPAIONO SPONTANEAMENTE, VANNO DUNQUE TRATTATI, soprattutto quelli che interessano zone di primario valore estetico come per esempio il viso. La terapia di prima scelta è il cortisone (per via generale neli angiomi più grandi, localmente in quelli più piccoli). Ai dosaggi utilizzati gli effetti collaterali sono inesistenti. Questa terapia deve essere iniziata il più precocemente possibile, meglio se nei primi mesi di vita per bloccare la crescita dell’angioma. Anche se questa terapia viene iniziata più tardivamente i risultati sono comunque eccellenti.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • ketty vlad

    07 May 2009 - 20:59 - #1
    0 punti
    Up Down

    ciao,hon mia figlia piu piccola che dopo la sua nascita 2-3 giorni circa,gli e venuta fuori prima come un macchiolina e puoi piu grande…adesso ha quasi 4 masi ed sembra che se stabilizata -come crascita..sono contenta che non e neite di preoccupante ma fin he non andra via avro il pensiero la dove va,cosa fa per non toccarla e farla rompere.vorrei vederla senza questa”cigliegina”….grazie l’internet per le informazzioni date…