Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Unghie....

Domanda

Ciao sono Andrea, un chitarrista classico da qualche anno. Complimenti per questa sezione di chitarra è interessantissima! La domanda che volevo farti è: so che esistono resine da applicare sulle unghie per renderle più spesse o se si rompono (magari prima di un concerto!) e che vengono usate per i chitarristi classici, ma come funzionano? Dove ci si può rivolgere? C'è il rischio di rovinarsi le proprie unghie con queste resine? Grazie mille e spero che tu mi sappia aiutare x il bene della mia carriera!

Risposta

Ciao Andrea e grazie per i tuoi complimenti.

Sono felice di essere utile a qualcuno.

Per quanto mi chiedi dovrei dire: ahi, ahi, ahi, problemi di unghie? e alzare gli occhi al cielo :-))

A parte gli scherzi, le unghie sono un vero problema per i chitarristi classici. Non crescono mai, si spezzano, non si riesce mai a trovargli la forma che ci possa dare il suono che pensiamo e dulcis in fundo ci lasciano in panne proprio il giorno prima del concerto, ahimè è così!

Ti racconterò cosa mi è successo una volta.

Dovevo fare un concerto con la flautista con la quale ho un duo e naturalmente il giorno prima l'unghia del pollice, già un pò scheggiata e che ho tentato di salvare in tutti i modi, mi dice definitivamente addio. Il panico ovviamente è stato totale, ma non ci crederai ho trovato questa soluzione. Avendo l'altra ungia del pollice sinistro un pochino lungha, l'ho tagliata il più possibile contro il dito cercando di sfruttarne la massima lunghezza, poi l'ho incollata con l'Attack sopra quella rotta l'ho modellata pazientemente con la carta vetrata del 1000, ho fatto un pò di prove e per il concerto ha tenuto, anzi la cura con l'Attack ha funzionato ancora per qualche giorno.

Naturalmente non ti consiglio di stare ad usare l'adesivo per incollare le unghie rotte, il mio è stato un caso di emergenza.

Il consiglio che ti posso dare è quello naturalmente di non mangiarsi le unghie (cosa che capita anche a miei allievi :-)), di tenerle sempre ben limate e arrotondate, qualsiasi spigolo si può impigliare e rovinare l'unghia, ogni tanto quando magari non suoni molto cerca di limarle abbastanza basse sul dito così che ricrescendo si rinforzino. Credo anche che il tagliarle del tutto almeno una volta all'anno possa contribuire a farle ricrescere più forti.

Per quanto rigurda le resine non ne ho mai usate e sinceramente sono un pò diffidente.
Ma comunque esistono dei prodotti che un buon centro estetico ti può consigliare dove anche puoi trovare chi le unghie le puoi ricostruire. Ce ne sono molti in tutta Italia, se fai una ricerca nel web immetendo la parola unghie, sicuramente ne troverai qualcuno nella tua città.

In questi link puoi comunque avere qualche informazione in più:

La cheratina il componente base delle unghie

Un prodotto rinforzante

Attenzione: le resine possono anche contenere componenti allergizzanti

Nel Trattato di chitarra di Mauro Storti si parla anche di unghie

Una tecnica per la ricostruzione

hvl*** - 16 anni e 4 mesi fa
Registrati per commentare