Questo sito contribuisce alla audience di

La "Structural Foam Injection"

L'esclusiva innovazione tecnica della Bianchi conferisce al telaio maggiore resistenza e rigidità.

La Structural Foam Injection è un’esclusiva innovazione tecnica creata e brevettata dalla Bianchi.

Questo nuovo metodo viene ora utilizzato nella produzione di tutti i telai modello EV2 da corsa ad alto rendimento e aumenta la rigidità e la resistenza di essi alle sollecitazioni senza gravare in modo significativo sul peso della bici.

Infatti, il carico che la bici deve sostenere si accumula in vari punti critici del telaio per effetto della sollecitazione esercitata dal ciclista ad ogni colpo di pedale.

Attraverso l’applicazione di una schiuma atossica, bi-composta, con una struttura a base chimica specificamente sviluppata dai tecnici del Reparto Corse Bianchi, si crea un rinforzo molto efficace in corrispondenza di tubi e saldature.

L’idea è derivata dall’industria automobilistica, dove i telai delle auto più moderne adottano rinforzi con schiuma similare.

Grazie ad una densità specifica di soli 0.27 kg/dm_ (circa un decimo della densità specifica dell’alluminio), l’aumento totale di peso di un telaio trattato con Structural Foam Injection è inferiore ai 20 grammi.

Fonte: www.bianchi.it