Questo sito contribuisce alla audience di

Giro del Veneto

La classifica finale e l'esclusiva pagella.

Classifica all’arrivo

Cristian Moreni (Alessio)
Bartoli
Di Luca
Camenzind
Gentili
Basso
Masciarelli A.
Hvastija
Bertolini
Mazzoleni

Il Pagellino

Moreni: 8

Gioca d’astuzia scoprendosi soltanto nel gran finale con un affondo da campione. Il commissario della nazionale azzurra è avvertito.

Di Luca: 7.5

L’abruzzese, che sta ritrovando gradualmente la forma, corre una gara esemplare, mancando per un soffio il bis. Nello sprint finale, è chiuso dalla ruota di Bartoli. Sfortunato.

Bartoli: 7

Si impegna come al solito, riesce a risalire nel gruppo di testa nel chiòlometro conclusivo, ma a 5 metri dal traguardo si pianta improvvisamente sui pedali. Da lui ci si aspettava qualcosa in più.

Basso: 7.5

Assolve appieno il suo compito, piazzandosi nel gruppo di testa e lanciando Bartoli in volata. Conferma la sua bravura dopo l’ottimo piazzamento al Tour. Combattente.

Casagrande: 7

Guida il gruppo di testa nei chilometri conclusivi. Si impegna a fondo ma manca di concretezza.

Masciarelli A.: 6.5

Regge a testa alta il confronto con i grandi campioni fin quando può. Cerca di mascherare la sua inesperienza con scatti repentini che infiammano il pubblico, ritagliandosi cinque minuti abbondanti di fama. Da tenere sott’occhio.