Questo sito contribuisce alla audience di

Gli amici del bar Margherita, diretto da Pupi Avati, 2009

“Gli amici del bar Margherita” in questi giorni sarà proiettato in un’importante Festival straniero: il Festival del Cinema Italiano di Tokyo.

gli amici del bar margherita “Gli amici del bar Margherita” è una commedia italiana diretta da Pupi Avati(1938) che ha anche curato il soggetto e la sceneggiatura. Il regista italiano ha esordito nel 1970 con il film “Thomas e gli indemoniati”. La sua filmografia comprende più di 40 film e per il 2010 ha in uscita il film “Il figlio più piccolo”. “Gli amici del bar Margherita” in questi giorni sarà proiettato in un’importante Festival straniero: il Festival del Cinema Italiano di Tokyo.

Il film è ambientato nel 1954 a Bologna. Protagonista un giovane ragazzo di 18 anni di nome Taddeo. Taddeo è interpretato da Pierpaolo Zizzi. Il sogno di Taddeo è semplice: vuole diventare un frequentatore del bar Margherita, non lontano da casa sua, infatti il bar si trova proprio sotto i portici davanti alla sua abitazione.

Taddeo intenzionato ad avverare il suo sogno si impegna in goni modo tanto che diventa l’autista dell’ammirato Al(interpretato da Diego Abatantuono). Al protegge il giovane e con la sua amicizia sarà protagonista di numerose storie curiose. Tutti i personaggi delle sotire chiamano sempre Taddeo “coso”.

E “coso” sarà protagonista della storia di Bep(interpretato da Neri Marcorè) innamorato di Marcella(interpretata da Laura Chiatti); di Gian(interpretato da Fabio de Luigi) e delle sue follie; delle stranezze di Sarti(interpretato da Gianni Ippiliti); delle cattiverie di Zanchi(interpretato da Claudio Botosso.

Durata 90 minuti. La colonna sonora è curata da Lucio Dalla, Bruno Mariani, Roberto Costa. Prodotto da Antonio Avati.

Trailer:

gli amici del bar margherita
gli amici del bar margherita gli amici del bar margherita gli amici del bar margherita

gli amici del bar margherita