Questo sito contribuisce alla audience di

On Evil Grounds, dark commedy diretta da Peter Koller, 2007

Non sono molti gli attori presenti nel film: 2 coppie, 2 amici pazzi, 2 poliziotti.

on evil grounds 2007: “On Evil Grounds”(trad.it. “Su un terreno malvagio”) è il primo film dell’esordiente Peter Koller(1974). Titolo originale: Auf Bösem Boden. Il regista austriaco ha dichiarato che con questo suo primo film aveva intenzione di omaggiare i suoi registi preferiti: Takashi Miike, David Cronenberg, Sergio Leone. La sceneggiatura è stata curata dallo stesso regista.

“On Evil Grounds” è un film particolare, definito horror, è più che altro un comico splatter dell’assurdo. Un velo di non sense aleggia in tutta la pellicola. I personaggi sono caratterizzati da un surrealismo atipico ma possibile. Il piano del reale resta sempre saldo. Presentato al Ravenna Nightmare Film Fest.

Non sono molti gli attori presenti nel film: 2 coppie, 2 amici pazzi, 2 poliziotti. Un totale di 8 attori. Il film si apre con un sogno ad occhi aperti di Romeo(interpretato da Aleksandar Petrovic): Romeo vomita in mezzo ad una stanza e subito dopo uccide con le mani nude un uomo, L’agente immobiliare(interpretato da Faris Endris Rahoma). Ma è soltanto la presentazione dei personaggi in modo un po’ particolare.

Romeo e Julia, interpretata da Birgit Stauber, stanno cercando una nuova casa. Julia s’innamora di un loft semi distrutto situato accanto ad una fabbrica. L’agente immobiliare prende accordi con Romeo per pagare subito una parte del loft in contanti. Si incontrano in un luogo deserto e Romeo, provocato, uccide l’agente immobiliare.

Romeo si reca nella fabbrica per seppellire il cadavere, ma arriva Il pazzo(interpretato da Kari Rakkola). Il pazzo fa coppia con l’ormai defunto L’agente immobiliare. Il pazzo utilizza la buca scavata da Romeo per immobilizzarlo dentro tenendo fuori solamente la testa rasata del ragazzo.

Battute ad effetto, scarne, uccisioni senza motivi reali, sesso irrealmente violento, personaggi al limite della follia. Quali sono i cattivi e quali i buoni? Non si capisce. Forse gli hippies(interpretati da Margit Ziemssen e Paul Konig) forse i due poliziotti(interpretati da Peter Richter ed Andreas Svola) sono i personaggi che non meritavano insulti o la morte.

Il regista non è interessato alla violenza fine a se stessa, rappresenta soltanto un mondo diverso nel quale le persone schizzate che vivono con le proprie regole a comandare. L’umorismo è presente in ogni scena e battuta soprattutto nella parte di Romeo immobilizzato nella terra.

Trailer:

on evil grounds
on evil grounds on evil grounds on evil grounds

on evil grounds on evil grounds on evil grounds

on evil grounds on evil grounds on evil grounds