Questo sito contribuisce alla audience di

L'imbroglio nel lenzuolo di Alfonso Arau, 2010

Federico, guidato dal suo sogno, lascia l’università e s’improvvisa direttore di scena per Don Gennarino Pecoraro, un produttore napoletano che vorrebbe un film diverso che riporti la bellezza della donna.

l imbroglio nel lenzuolo “L’imbroglio nel lenzuolo” è una pellicola del 2010 diretta da Alfonso Arau(1932). Il regista messicano ha esordito nella regia con il film “Zapata: The Dream of a hero” nel 1990, segue nel 1992 “Come l’acqua per il cioccolato”, nel 1995 “Il profumo del mosto selvatico”, nel 2000 “Ho solo fatto a pezzi mia moglie”, nel 2007 “A painted house”.

Come attore invece esordisce nel 1969 con “Il mucchio selvaggio”, segue “All’inseguimento della pietra verde”, “I tre amigos!” e “Ho solo fatto a pezzi mia moglie”. Il film si può catalogare nel genere commedia.

Titolo originale: “The trick in the sheet”. Il film esce nelle sale cinemtografiche oggi 18 giugno 2010. La sceneggiatura si basa sul libro omonimo scritto da Francesco Costa nel 1997, edito presso la casa editrice Baldini Castoldi Dalai.

La pellicola è ambientata nel 1905 in Sicilia. Protagonista Federico(interpretato da Primo Reggiani), uno studente di medicina che non vorrebbe diventare medico ma scrittore di sceneggiature per il cinema. Federico adora scrivere storie d’amore.

Il cinematografo non ha però fatto innamorare solo Federico ma anche contadini, comari, operai. Un’invenzione sconvolgente ed il film è un pretesto per poter ringraziare i fratelli Lumiere che hanno dato vita al cinema.

Federico, guidato dal suo sogno, lascia l’università e s’improvvisa direttore di scena per Don Gennarino Pecoraro, un produttore napoletano che vorrebbe un film diverso che riporti la bellezza della donna.

Così Federico sceglie come attrice la bella Marianna(interpretata da Maria Grazia Cucinotta) a sua insaputa e la riprende nuda mentre fa il bagno nuda. Il film ha molto successo ma viste le sequenze la donna invece ha diversi problemi in paese. Ormai viene vista come una donnaccia.

Nel cast: Maria Grazia Cucinotta, Primo Reggiani, Anne Parillaud, Geraldine Chaplin, Ernesto Mahieux.

Durata 90 minuti. Prodotto da Seven Dreams Productions, Aguelarre Servicios Cinematograficos. Paese di produzione: ItaliaSpagna.

Trailer: