Questo sito contribuisce alla audience di

Alice, diretto da Oreste Crisostomi, 2010

Alice è alla ricerca dell’amore ma riesce a mettersi nella strada sbagliata. È un po’ chiusa in se stessa ed aspetta il momento della maturazione.

alice “Alice” è una commedia italiana del 2010 diretta da Oreste Crisostomi. È l’esordio per il regista italiano del 1982. Giovanissimo ha già le idee ben chiare su ciò che ama e ciò che segue. Il titolo è un omaggio a Woody Allen che Crisostomi vede come un padre artistico.

La commedia è uscita nelle sale cinematografiche italiane il 25 giugno 2010.

“Alice” vede come protagonista una ragazza tranquilla di nome Alice(interpretata da Camilla Ferranti). Alice è alla ricerca dell’amore ma riesce a mettersi nella strada sbagliata. È un po’ chiusa in se stessa ed aspetta il momento della maturazione.

Capisce che se si apre con gli altri riesce a sopportare meglio la ricerca e la maturazione, ed infatti quando riuscirà ad aprirsi un po’ di più sarà anche più facile la sua via.

Un personaggio particolare le sarà d’aiuto: la fioraia che solerte dispenserà sempre consigli gratuiti e sinceri. I suoi amici sono allo sbaraglio come lei, alla ricerca di qualcosa che non riescono a trovare.

Il suo amore per il collega di lavoro (interpretato da Giulio Pampaglione) sarà il contorno ossessivo del film. La pellicola non presenta una trama vera e propria ma lo svolgersi del film secondo pezzi di vita molto allegri.

Nel cast: Camilla Ferranti, Catherine Spaak, Gisella Sofio,, Massimiliano Varrese, Antonio Ianniello, Fioretta Mari, Gianfranco Barra, Anna Longhi, Emanuela Aureli, Vito.

Durata 99 minuti. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso regista. La colonna sonora è stata curata da Alessandro de Florio.

Trailer: