Questo sito contribuisce alla audience di

Muore Tony Curtis, attore comico americano

Dopo una lunghissima malattia si è spento oggi l’attore comico che ha fatto innamorare Marilyn Monroe

tony curtis È morto questa notte (29 settembre 2010) il grandissimo attore Tony Curtis. La notizia è stata divulgata stamane dalla figlia.

Dopo una lunghissima malattia si è spento oggi l’attore comico che ha fatto innamorare Marilyn Monroe, infatti ha dichiarato nel 2009: “Tutto era bello con lei sebbene non sapessi mai cosa pensasse la mia partner mentre eravamo a letto insieme. Scoprii solo in seguito che durante quel nostro rapporto segreto Marilyn era rimasta incinta e aveva perso il nostro bambino”.

È diventato celebre per il suo ruolo affianco a Marilyn ed a Jack Lemmon in un film di Billy WilderA qualcuno piace caldo” del 1959.

Ma chi era Tony Curtis? Il suo vero nome è Bernard Schwartz, è nato a New York il 3 giugno del 1925, di famiglia ebrea di origini ungheresi. Inizia con il cinema facendo il ballerino in un film di Robert Siodmak intitolato “Doppio Gioco” nel 1949.

Bello, bellissimo alterna il suo fisico e morbida bellezza con parti drammatiche e comiche. Lavorerà con George Marshall, Rudolph Matè, Cary Grant, Blake Edwards, Stanley Kubrick, Richard Fleischer, etc…

Filmografia:
• Doppio gioco (1949)
• Cocaina - (1949)
• I predoni del Kansas (1950)
• Francis, il mulo parlante (1950)
• Winchester ‘73 (1950)
• Il principe ladro (1951)
• Il figlio di Alì Babà (1952)
• Non c’è posto per lo sposo (1952)
• Contrabbandieri a Macao (1953)
• Il mago Houdini (1953)
• Bolide rosso (1954)
• Lo scudo dei Falworth (1954)
• Missione suicidio (1954)
• Tre americani a Parigi (1954)
• La giungla del quadrato (1955)
• La maschera di porpora (1955)
• La rapina del secolo (1955)
• I corsari del grande fiume (1956)
• Trapezio (1956)
• Le avventure di Mister Cory (1957)
• Mezzanotte a San Francisco (1957)
• Piombo rovente (1957)
• Cenere sotto il sole (1958)
• I vichinghi (1958)
• In licenza a Parigi (1958)
• La parete di fango (1958)
A qualcuno piace caldo (1959)
• Operazione sottoveste (1959)
• Chi era quella signora? (1960)
• Il grande impostore (1960)
• Ragazzi di provincia (1960)
• Spartacus (1960)
• Il sesto eroe (1961)
• Taras il magnifico (1962)
• 20 chili di guai… e una tonnellata di gioia (1963)
• Capitan Newman (1963)
• I cinque volti dell’assassino (1963)
• Ciao Charlie (1964)
• Donne, v’insegno come si seduce un uomo (1964)
• Insieme a Parigi (1964)
• Boeing Boeing (1965)
• La grande corsa (1965)
• Arrivederci, Baby! (1966)
• Due assi nella manica (1966)
• Lo strangolatore di Baltimora (1966)
• Piano, piano non t’agitare (1967)
• La cintura di castità (1968)
• Lo strangolatore di Boston (1968)
• Quei temerari sulle loro pazze, scatenate, scalcinate carriole (1969)
• Al soldo di tutte le bandiere (You Can’t Win ‘Em All), regia di Peter Collinson (1970)
• Supponiamo che dichiarino la guerra e nessuno ci vada (1970)
• Attenti a quei due… chiamate Londra (1971)
• Qui Montecarlo… attenti a quei due! (1971)
• Big Boss (1974)
• Che coppia… quei due! (1975)
• Il Conte di Montecristo (1975)
• Attenti a quei due… ancora insieme (1976)
• Gli ultimi fuochi (1976)
• Gli Orsi vanno in Giappone (1978)
• Manitù, lo spirito del male (1978)
• Assassinio allo specchio (1980)
• E io mi gioco la bambina (1980)
• Onde cerebrali (1982)
• C’è qualcosa di strano in famiglia (1984)
• Agatha Christie - Delitto in tre atti (1985)
• La signora in bianco (1985)
• Balboa (1986)
• La principessa della mafia (1986)
• Ritorno a Berlino (1988)
• Tarzan a Manhattan (1989)
• Eroe per famiglie (1992)
• Vado a vivere a New York (1993)
• Gli immortali (1995)