Questo sito contribuisce alla audience di

Buried - Sepolto, diretto da Rodrigo Cortés, 2010

Film consigliatissimo però, davvero spassoso. Ci sono momenti di alta comicità da gag semplici ma funzionanti.

buried sepolto “Buried – Sepolto” è una pellicola del 2010 diretta da Rodrigo Cortés (1973). Il regista spagnolo ha esordito nel 1998 con il corto “Yul”, segue nel 2000 il corto “15 giorni”, nel 2002 il corto “Los 150 metros de Callao” e “Dentro”, nel 2007 il corto “Dirt Devil” ed il lungometraggio “Concursante”.

E’ uscito nelle sale italiane il 15 ottobre 2010. “Buried –Sepolto” si avvale di una buonissima idea: una bara ed un solo attore. Tutta il film è stato girato all’interno di una bara. L’unico attore è Ryan Reynolds che per una novantina di minuti si ritrova ad avere lo spazio di una bara.

Ryan Reynold interpretata la parte di Paul Conroy, un trasportatore americano che lavora in Iraq da nove mesi. “Buried” è ambientato nel 2006. Paul, mentre viaggiava con il suo convoglio, è stato attaccato da una banda di ragazzini armati di pietre e successivamente da un gruppo di ribelli armati iracheni che hanno fatto piazza pulita dei suoi colleghi.

Paul si risveglia in una bara in uno stato di non coscienza. Non ricorda molto. Ha con se un accendino, un telefono ed altre caratteristiche fonti di luce. Il terrorista – rapitore chiede a Paul un riscatto di 5 milioni di dollari. Paul è certo che il governo non pagherà mai la somma e cerca di chiedere aiuto a qualsiasi ente.

Il film viene pubblicizzato come thriller-horror portatore di ansia, ma in realtà ha degli spunti comici non indifferenti. È una cosi detta commedia nera, di humour neanche troppo fine. Film consigliatissimo però, davvero spassoso. Ci sono momenti di alta comicità da gag semplici ma funzionanti.

Durata
95 minuti. Prodotto da Versus Entertainment, The Safran Company e Dark Trick Films. Distribuito da Moviemax.

Trailer: