Questo sito contribuisce alla audience di

Figli delle stelle, diretto da Lucio Pellegrini, 2010

Sono degli improbabili rapitori ovviamente, e la loro convivenza è tutta una risata continua.

figli delle stelle “Figli delle stelle” è una pellicola del 2010 diretta da Lucio Pellegrini(1965). Il regista italiano ha esordito nel 1999 con “E allora mambo!”, segue nel 2000 “Tandem”, nel 2003 “Ora o mai più”, nel 2005 “la vita è breve ma la giornata lunghissima”, nel 2008 “I licelai”, nel 2009 “I liceali II”.

“Figli delle stelle” è del genere commedia. È uscito nelle sale italiane venerdì 22 ottobre 2010.

La pellicola racconta delle vite di un precario (interpretato da Pierfrancesco Favino), un portuale residente a Maghera (interpretato da Fabio Volo), un ricercatore universitario (interpretato da Giuseppe Battiston), una giornalista televisiva (interpretata da Claudia Pandolfi), ed un ex galeotto (interpretato da Paolo Sassanelli).

Che cos’hanno in comune tutti questi personaggi abbastanza diversi per stile di vita e provenienza? Tutti loro sono molto delusi dalla vita che hanno. Non gli va bene la loro condizione ed insieme decidono di mutarla passando all’azione. Decidono di rapire un ministro.

Sono degli improbabili rapitori ovviamente, e la loro convivenza è tutta una risata continua. Pieno di gag all’italiana. Il politico riesce anche a sfuggirli e sarà surreale quanto esilarante fuga attraverso le montagne della Valle d’Aosta.

Nel cast: Pierfrancesco Favino, Fabio Volo, Giuseppe Battiston, Claudia Pandolfi, Paolo Sassanelli, Giorgio Tirabassi, Fausto Maria Sciarappa, Teco Celio, Pietro Ragusa, Camilla Filippi, Lydia Biondi, Fabrizio Rondolino, Antonello Piroso, Chiara Tomarelli.

Durata
102 minuti. La fotografia è stata curata da Gian Enrico Bianchi. Il montaggio da Walter Fasano. La colonna sonora da Giuliano Taviani. Prodotto dalal Warner Bros. Distribuito dalla Warner Bros Pictures Italia.

Trailer: