Questo sito contribuisce alla audience di

Gli orrori del castello di Norimberga

Regia: Mario Bava Anno: 1972 Elke Sommer Massimo Girotti Joseph Cotten Rada Rassimov Antonio Cantafora

L’austriaco Peter discende dal barone von Kleist che nel ‘600 torturò e uccise a iosa.
Un’antica pergamena con una formula magica dovrebbe consentire di riportare in vita il terribile barone. Peter ne è attratto.
Il mostro ritorna e si mette in azione. Piccolo horror ma molto curato, pieno di ironia, divertente più che spaventevole.

Le molte autocitazioni fanno sentire “a casa” gli aficionados di Bava.

fonte: il Morandini